Cerca

Serie C1

United Aprilia sconfitta indolore all'ultima di campionato

Il team di mister Serpietri cade nella sfida contro la Fortitudo Futsal Pomezia

09 Aprile 2018

Pacchiarotti

Pacchiarotti

Pacchiarotti

La United Aprilia chiude la Regular Season con una sconfitta interna contro la Fortitudo Futsal Pomezia. Partita dai toni bassi e a volte noiosa ma alla fine la spuntano i pometini con il risultato di 3 a 2. Primo tempo ricco di belle giocate e di voglia di prendersi i tre punti da ambo le parti ed il risultato ne è testimone, 2 a 2 con la United per prima in vantaggio con Francesco Pacchiarotti, pareggio di Cavalieri per la Fortitudo. United di nuovo in vantaggio con Galati e di nuovo raggiunta da Rozzi a fine tempo.Secondo tempo da oratorio, viste anche le notizie che arrivavano da Latina con l’Italpol in vantaggio 5 a 1 alla fine del primo tempo e con il campionato in tasca. A 3’ dal termine la Fortitudo passa in vantaggio grazie ad una sfortunata deviazione di Armenia su un tiro da fuori.“Adesso testa ai Play Off che martedì ci vedranno in campo in trasferta a Carbognano, formazione che ha concluso la Regular Season al terzo posto nel girone A. Saranno tutte finali fino alla fine e chiediamo ai nostri ragazzi gli ultimi sforzi per raggiungere altri traguardi”- il DS Magrin a fine gara.La United Aprilia chiude la sua prima apparizione nel massimo campionato regionale con un buon ruolino di marcia: 18 Vittorie, 1 Pareggio e 7 Sconfitte che permettono alla formazione di Mr Serpietri di chiudere al quarto posto in classifica. Quarto miglior Attacco con 135 reti all’attivo e seconda migliore Difesa con 73 reti al passivo. Imbattuta nella fase eliminatoria della Coppa Italia di C1 coronata poi con la Vittoria finale della competizione il 7 gennaio 2018 a Fara Sabina. Numeri che parlano chiaro sull’operato della Società apriliana che già nel periodo estivo ha lavorato per mettere su un gruppo competitivo che ha fatto della coesione e del senso di squadra il loro punto di forza. 

Ci sono comunque margini di miglioramento su cui lavorare e che potranno permettere il salto di qualità nelle stagioni a venire.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE