Cerca

serie c2

Città di Anzio ai play off Pisano "Orgoglioso dei ragazzi"

Con la vittoria contro la Virtus Latina Scalo il club del presidente De Bartolo ha centrato matematicamente la post season

17 Aprile 2018

Il Città di Anzio

Il Città di Anzio

Con la vittoria di sabato in casa della Virtus Latina Scalo l' Anzio di mister Pisano strappa il biglietto per l'accesso ai play off.
Il Città di Anzio
Un risultato incredibile,a cui qualsiasi tifoso ad inizio stagione sarebbe caduto a compressi solo all'idea. Ma ancora non é finita.  Anche se sul campo sembra un impresa impossibile, la matematica ancora non ha chiuso del tutto i giochi. Sabato nell'ultima giornata tutto può ancora succedere se l'Heracles non farà bottino pieno con il Flora. Soddisfatto del risultato raggiunto dalla sua squadra,il presidente De Bartolo:"Sono molto contento della conquista dei play off perché anno dopo anno vediamo sempre i miglioramenti, frutto di un lavoro fatto bene da persone appassionate di questo sport. Un ringraziamento va al mister che ha insegnato alla squadra a giocare e per l'impegno che mette nel suo ruolo, un altro ringraziamento va a tutti i componenti dirigenziali che dedicano tempo e passione alla squadra,in particolar modo Fabio Locatelli perno importante di questa struttura. I complimenti e ringraziamenti piú vivi,vanno ai ragazzi, che partita dopo partita si sono battuti per onorare questa maglia e far sì che Il Citta di Anzio si faccia sempre più grande. Ci metteremo subito a lavoro per cercare di regalare al mister una squadra il competitiva possibile per la prossima stagione,cercando di portare sempre più in alto il nome di questa società." Artefice di questo successo, il mister Stefano Pisano,che dopo aver portato al successo l'anno scorso l'Under21, non paga lo scotto del grande salto anzi:"Lo scontro diretto che ci attendeva in casa della temutissima Latina Scalo, era uno di quelli da dentro o fuori e il non portare a casa punti avrebbe significato aver buttato un annata da ricordare. La partita è stata molto dura per colpa di un avversario come detto temibilissimo e nonostante le innumerevoli defezioni la squadra è stata sempre compatta. Sono orgoglioso di ognuno questi ragazzi che meritavano questo traguardo, quasi un sogno ad inizio stagione. Ora l'ultima di campionato e poi si vedrà il sogno continua."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE