Cerca

OVER 40

Che spettacolo a Terracina! Oggi le semifinali

Tanti gol e tanto pubblico al PalaCarucci per i quarti di finale. Si replica questa sera dalle 19.00 per conoscere chi si giocherà il titolo italiano

29 Settembre 2018

Real Terracina, a sinistra e Virtus Stella Azzurra

Real Terracina, a sinistra e Virtus Stella Azzurra

Una lunga giornata di spettacolo, non semplicemente di futsal al PalaCarucci di Terracina. La prima giornata del Campionato Italiano Over 40 ha visto scendere in campo le otto finaliste della prima stagione della nuova realtà voluta dal presidente della Divisione Calcio a 5 Andrea Montemurro.  In sede di presentazione il numero 1 del futsal italiano ha parlato del torneo paragonandolo ad una fiction, con la tappa in terra pontina che può dunque essere equiparata ad una puntata pilota. Le novità, infatti, non sono destinate a mancare con la creazione di più fasi (una interregionale ed una nazionale) per l'assegnazione del titolo italiano, oltre alla creazione di una vera e propria nazionale. A condurre in porto facendo da trait d'union con il comune di Terracina del sindaco Nicola Procaccini, Opes Italia, ente di promozione sportiva che utilizza lo sport come mezzo per abbattere barriere, ridurre discriminazioni, facilitare la crescita.

Real Terracina, a sinistra e Virtus Stella Azzurra


In queste pochissime parole si può molto sinteticamente rinchiudere il lavoro dell'Opes, rappresentato da Juri Morico prima del calcio d'inizio, segretario generale e project manage dell' evento "Quando siamo stati chiamati a dare il nostro contributo, noi di Opes vi abbiamo visto una enorme opportunità per metterci in gioco e dimostrare maturità. Il comune di Terracina con il sindaco Procaccini si è distinto per la sua sensibilità verso il turismo sportivo e agonistico e professionistico e non, e ha trasformato questo evento in uno strumento di destagionalizzazione, per portare a Terracina eventi sportivi che possano offrire valorizzazione del territorio e delle attività ricettive" Queste le sue parole prima di lasciarle al campo. 


I quarti di finale


REAL TERRACINA VIRTUS STELLA AZZURRA 10-7


REAL TERRACINA Vinciguerra, Valenti, Borelli, Ridolfi, Sereno, Reggio, Pasquali, Sperone, Votta, Pernarella, Serapiglia, Campli ALLENATORE Minchella

VIRTUS STELLA AZZURRA Piersanti, Leonardi, Anastasi, Boffa, Pavinato, Di Curzio, Trapasso, Loffreda, Campanile ALLENATORE Tichetti

MARCATORI Loffreda 5'pt e 8'pt (V), Pavinato 9'pt (V), Trapasso 11'pt (V), Votta 18'pt, 9'st, 12'st e 16'st (T), Pasquali 3'st e 19'st (T), Pernarella 4'st e 8'st (T), Speroniero 8'st (T) Campanile 8'st, 16'st e 19'st (V), Serapiglia 17'st (T)

 

Stupenda vittoria in rimonta (10-7) per il Real Terracina di mister Minchella che, sotto 4-0 a metà della prima frazione, si riassesta, non si arrende e materializza il recupero valido per l'accesso alla semifinale del Campionato italiano Futsal Over 40 . Rimonta guidata da Votta, autore di 4 reti, e Pernarella, doppietta e assist. Partenza sprint per la Stella Azzurra che prende il largo: uno-due di Loffreda (il primo da calcio piazzato, il secondo con un elegante scavetto su Vinciguerra), poi Pavinato e Trapasso in contropiede. Reazione dei biancocelesti con Votta sugli sviluppi di un corner, nella ripresa Pasquali in ripartenza fulmina il portiere avversario e lancia la rimonta. Pernarella e Votta (zampata in area) per il pari, a seguire Loffreda dà il nuovo vantaggio agli ospiti, Pernarella pareggia per la seconda volta, poi con Speroniero arriva il sorpasso dei padroni di casa(6-5). Votta da opportunista sigla per l'allungo del Real Terracina, e l'assedio finale della Virtus Stella Azzurra - con tanto di uscita dell'estremo difensore dal campo per creare superiorià numerica - seppur produca qualcosa, non basta per evitare il ko. I padroni di casa se la vedranno contro la formazione di Calcio a 5 Live



CASAGIOVE CASERTA - OLIMPIA FONDI 3-0 

CASAGIOVE CASERTA Pisciotta, Sellitto, Portone, Ventriglia, Palmense, Farina, Sparaco, Pisciotta, Vetrella, Famoso, Purificato ALLENATORE Farina

 

Vittoria a tavolino per i casertani che passano il turno senza affrontare la propria avversaria. L'Olimpia Fondi Club, infatti, non si presenta all'incontro valido per i quarti di finale del Campionato italiano Futsal Over 40 e concede il successo d'ufficio alla formazione allenata da Alessandro Farina. Il Casagiove Caserta si diverte lo stesso e fa divertire il pubblico presente al Palacarucci grazie ad un'esibizione del tutto amichevole disputata contro una rappresentativa del Real Terracina: una sorta di rifinitura per la semifinale di domani che i campani giocheranno contro l'Olimpus Roma

Una fase di gioco tra Calcio a5 Live e Terracilandia


CALCIO A 5 LIVE - TERRACILANDIA FROSINONE 7-6 (dcr)

 

CALCIO A5 LIVE Bontempi, D'Avino, Lucatelli, Rossetti, Zaffiro, Grillo, Mazzilli, Cetroni, Medici, Eboli ALLENATORE Dell'Anna

TERRACILANDIA FROSINONE Valentini, Tomarchio, Cercola, Caponera, Cellitti, Mandatori, Savelloni, Della Rocca ALLENATORE Della Rocca

MARCATORI 10'pt e 12'pt Grillo (C), Lucatelli 15'pt (C), Caponera 2'st e 8'st (T), Savelloni 5'st (T), Mandatori 5'st, 10'st Medici (C)

 

Servono i calci di rigore per decretare la vincente tra Calcio a5 Live e Terracillandia Frosinone. La lotteria dal dischettosorride alla squadra di Dell'Anna, che accede alle semifinali con gran caparbietà e forse merito, dopo aver combattuto una squadra molto ben attrezzata per tutti i 40'.L'inizio sembra essere in discesa per Medici e compagni, che infatti prendono subito le distanze grazie all'uno-due di Grillo e al centro di Lucatelli. Ma in realtà è un controllo apparente,perchè come visto anche negli altri incontri regna l'incertezza e tutto può accadere. In 8' il Terracilandia Frosinone  ribalta tutto (4-3) e sogna la vittoria, ma poi è Medici a siglare il punto della definitiva parità che rimane fino ai rigori,vinti 3-2 dal Calcio a5 Live per il definitivo 7-6.


OLIMPUS ROMA  - ACCADEMIA SPORT LATINA 9-8

 

OLIMPUS ROMA Rinaldi, Roma I., Roma G., Pozzi, Ciardi, Caleca, Bernardi, Barra, Rubei, Marchetti, Maccauro, Patriarca, Quattrini ALLENATORE Angelini

ACCADEMIA SPORT LATINA Spinetti, Pannozzo, Galateo, Vicari D., Junior De Simoni, Antici, Segundo, Marino, Parisella, Spagnoletto ALLENATORE Vicari

MARCATORI Junior 9'pt, 19'pt, 12'st e 18'st (A), Rubei 10'pt e 13'st (O), Rinaldi aut. 11'pt (A), Marino 15'pt (A), Caleca 18'pt e 10'st (O), Spagnoletto 18'pt e 19'pt (A), Pozzi 18'pt e 19'pt (O), Marchetti 19'pt (O), Maccauro 11'st (O), Roma I. 19'st (O) 

 

Da alcuni definita come la finale anticipata, di sicuro la partita con il grado di spettacolo, emozioni e tasso tecnico-tattico più elevato che ci ha riservato la serata. La sfida tra Junior e Andrea Rubei - un confronto che certo non 

lascerà insensibili gli appassionati di Futsal - va a quest'ultimo: autore di due reti ma appoggiato da una formazione di

tutto rispetto. Il brasiliano, invece, fa quasi tutto da solo, confezionando quattro reti, di cui una di tacco. Insomma,

spettacolo assicurato anche perchè l'incontro riserva grande agonismo e soprattutto giocate da altri palcoscenici.

Alla fine ha la meglio l'Olimpus Roma, vincente col brividoper 9-8, con il gol decisivo che arriva a 59'' dalla sirena. Tira e moll continuo nel risultato con l'Accademia Sport che si porta più volte in vantaggio, ma col quintetto di Angelini sempre in scia fino alla zampata a tempo quasi scaduto

Time out per l'Olimpus Roma


Oggi si torna in campo, fischio d'inizio alle ore 19 con la prima semifinale, con la prima stagione del campionato italiano Overo 40 che si chiuderà domenica con la finale delle ore 15.00

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni