Cerca

Serie D

Casalotti ancora ferma: "Pronti per il ritorno in campo"

Il team capitolino non giocherà neanche questa sera per l'indisponibilità del terreno di gioco

09 Novembre 2018

Cristian Tacelli

Cristian Tacelli

Cristian Tacelli

16 novembre. Una data che a via Borgosesia hanno cerchiato in rosso, e che coincide con il giorno in cui la Verdesativa Casalotti tornerà finalmente a calcare il campo. Sì perché oggi, la squadra di Mezzanotte non giocherà, complice l’indisponibilità della struttura della Conauto Lidense (partita rinviata al 28 novembre). E così, il Casalotti dovrà attendere tre settimane esatte prima di giocare una partita ufficiale. Ventuno giorni in cui la squadra avrà modo di compattarsi ulteriormente con l’obiettivo di riscattare la sconfitta contro l’Olimpus Parco Leonardo e guardare con fiducia al futuro. “Stiamo lavorando molto sulla velocità per non farci trovare impreparati dal punto di vista fisico e per non perdere il ritmo partita - spiega il 31enne laterale Cristian Tacelli - in più dobbiamo migliorare nel possesso palla”. L’importante sarà non ripetere gli errori commessi nel turno precedente: “Siamo entrati in campo scarichi e abbiamo sottovalutato gli avversari, che erano giovani e molto più rapidi di noi. Dalle prossime volte, dobbiamo entrare in campo con la mentalità di una grande squadra, perché lo siamo. Abbiamo un allenatore che, oltre a essere un mio grande amico, è anche un tecnico competente, conosce bene questo sport e ci aiuterà nei momenti difficili”. Altri sette giorni, poi verrà il momento di dimostrare - finalmente - il proprio valore. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE