Cerca

Serie C2

Fabio Pane al Città di Zagarolo: "Puntiamo in alto"

La società granata ufficializza l'arrivo dell'esperto giocatore in vista della seconda parte della stagione

13 Dicembre 2018

Fabio Pane

Fabio Pane

Fabio Pane

Salvare la categoria prima possibile e poi spargere sgomento in quelle posizioni di classifica dove la posta in palio è alta: battute consecutivamente Nuova Paliano, Lepanto e Real Città dei Papi il Città di Zagarolo, che pare voler completare la prima parte della missione come anticipato, annuncia l’ingaggio di Fabio Pane, a riprova che anche la seconda metà dell’obiettivo sia già entrata nelle mire societarie. Popolare nell’ambiente con un curriculum pesante, il forte e esperto Pane aggiungerà valore al reparto offensivo a disposizione di Riccomagno, che a suon di gol proverà a portare in cascina punti per i play-off.


Fabio, benvenuto. Perché hai scelto questa piazza?

“Alessandro (Niceforo, ndr), col quale ci siamo confrontati indossando maglie diverse durante tutta la carriera, mi ha convinto a provare, garantendo una società seria e ambiziosa e un gruppo completo e competitivo: mi sono bastati due allenamenti per dargli ragione, i colloqui con presidente e mister e la constatazione che mi sarei inserito in una squadra davvero forte mi hanno motivato e spinto subito a accettare la proposta amaranto”.


Cosa lasci, e cosa ti aspetti da questa nuova avventura?

“Lascio con estrema gratitudine la società per la quale ho giocato fino ad ora, e ringrazio lo staff tecnico, la dirigenza e i miei ex compagni di squadra del Pian Due Torri per l’appagante esperienza condivisa in Promozione. Qui vengo per puntare in alto, la squadra è forte, ben composta da giocatori di esperienza e giovani interessanti che col lavoro possono dare un contributo concreto, dunque possiamo e dobbiamo aspirare ai play-off. Cruciali saranno le prossime due trasferte contro Colleferro e Anagni, faremo di tutto per portarle a casa entrambe perché da qui dipende molto il proseguo del nostro cammino e delle nostre ambizioni”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE