Cerca

Serie C2

Mister Rossetti carica La Pisana: "Il mio è un grande gruppo"

Il tecnico biancorossa elogia lo spirito dei suoi ragazzi e guarda al futuro tra campionato e Coppa Lazio

25 Gennaio 2019

Emiliano Rossetti

Emiliano Rossetti

Emiliano Rossetti

Dopo una prima fase di stagione di alti e bassi, La Pisana ha finalmente trovato la sua quadratura. Le quattro vittorie consecutive hanno rilanciato la classifica e le ambizioni del club di via dei Capasso. Inizia quindi a prendere forma il progetto biancorosso targato Emiliano Rossetti, chiamato due mesi fa sulla panchina de La Pisana: "Sono venuto qui - spiega mister Rossetti - con l'intenzione di portare la mia idea di calcio a 5, a partire dalla fase difensiva. Ho trovato un'ottima squadra ed un gruppo di giocatori disposti a seguirmi per mettere in pratica i miei concetti di gioco. I ragazzi stanno dando tutto, anche a costo di sacrifici personali. Una situazione ed una disponibilità che raramente mi è capitato di vedere altrove". Nell'ultimo turno La Pisana ha steso il Real Fiumicino capolista, al termine di un grande match, giocato nonostante una situazione di grande emergenza: "Prima della gara avevo detto ai ragazzi che non volevo scuse per spiegare un eventuale risultato negativo. Abbiamo preparato il match con l'intenzione di vincerlo perché non volevamo rimpianti. Abbiamo affrontato e superato la squadra che, a mio parere, vincerà il campionato per le sue qualità tecniche, tattiche e di compattezza di gruppo". 


Obiettivi La serie positiva ha portato La Pisana al di fuori della zona calda e rilanciato la classifica biancorossa. "L'appetito vien mangiando - prosegue il tecnico Rossetti - Sappiamo di essere bravi, ma i risultati negativi spesso fanno venire meno alcune certezze. Vincere aiuta a vincere ed il nostro obiettivo principale è quello di dimostrare il nostro valore e di gettare le basi per il futuro. Siamo inseriti nel girone più difficile della categoria. Un girone nel quale basta poco per vincere o perdere una partita. Non voglio parlare di salvezza o di playoff, l'importante è che a fine girone di andata ci siamo tirati fuori da una situazione difficile, ora la speranza è di proseguire così con la stessa serenità e continuità".


Esame Santa Severa Domani pomeriggio La Pisana sarà impegnato sul campo del Santa Severa, formazione in una situazione di classifica quasi disperata: "La sfida di sabato sarà un test importante per capire quanto valiamo. E' facile trovare le giuste motivazioni contro una big come il Real Fiumicino, ora dovremo essere bravi ad approcciare al meglio la sfida contro un avversario in cerca di punti importanti per la classifica. Noi scenderemo in campo in una situazione delicata a causa delle molte assenze. Anche se non sarà facile, dovremo intepretare il match nel modo giusto. Il mio, però, è un gruppo fantastico che sta giocando sempre con grande carattere".


Coppa Un'ultima battuta Emiliano Rossetti la rivolge al doppio confronto di Coppa Lazio che vedrà i suoi ragazzi affrontare l'Ardea: "Era la squadra che volevo evitare - ammette il tecnico biancorosso - Sono un team difficile da affrontare che può contare su alcune individualità importanti. Noi prepareremo la nostra partita. La Pisana ha sempre tenuto a questo manifestazione, ottenendo anche risultati positivi. Cureremo i dettagli e ci giocheremo tutte le nostre carte, senza cercare alibi".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE