Cerca

Serie C2

Magrini carica la Lositana: "L'Airone avversario duro"

Il giocatore orange torna sul match contro il Cures e si prepara alla difficile trasferta di sabato

14 Febbraio 2019

Luca Magrini

Luca Magrini

Luca MagriniUn pareggio dai due volti quello ottenuto dalla Lositana nell'ultimo turno di campionato. Il 3-3 con il Cures ha portato agli orange un punto, che ha lasciato un po' di amaro in bocca per un match condotto sempre nel punteggio e sfuggito solo nell'ultima fase. Non è quindi bastata la doppietta di Luca Magrini per regalare la vittoria ai ragazzi di Apicella: “Dovevamo vincere – spiega l'esperto giocatore tiburtino – ma così non è stato. E' davvero un peccato perché siamo stati sempre avanti, abbiamo giocato con testa, cattiveria e voglia. Alla fine, però, abbiamo pagato a caro prezzo un calo di tensione che ci è costato la vittoria”. Un punto che ha permesso agli orange di interrompere la serie negativa: “E' vero abbiamo mosso la classifica, ma abbiamo lasciato sul campo due punti importanti”. Sabato la formazione di patron Tagliaboschi se la vedrà sul campo de L'Airone, per un match che nasconde molte insidie: “L'Airone è una squadra davvero tosta – conclude Magrini – con giovani dinamici e tecnicamente validi. Noi dobbiamo giocare con la stessa concentrazione di sabato scorso e la stessa voglia sin dalle battute iniziali perché dobbiamo tornare subito a correre. La classifica non può farci stare tranquilli e per questo ci servono i tre punti”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni