Cerca

Serie C1

Città di Anzio, Cannatà e Silvestrini in prestito al Velletri

La società portodanzese, visto il perdurare dello stop, cede temporaneamente i suoi due giocatori al club veliterno

25 Febbraio 2021

Fortunato Cannatà

Fortunato Cannatà

Con il campionato di C1 fermo e una situazione al momento non quantificabile, l'ASD Città di Anzio viste la possibilità e le lusinghe sui suoi due giocatori, decide di cedere in prestito Gabriele Silvestrini e Fortunato Cannatà alla compagine veliterne impegnata nel campionato di Serie B. Questo il messaggio che i due calciatori, hanno voluto rivolgere a società e compagni.
Silvestrini "Purtroppo il campionato di C1 faticherà a ripartire. Avevo nostalgia del campo ed é uscita fuori la possibilità di fare questo mese e mezzo a Velletri, nel campionato nazionale e l'ho colta al volo. Ringrazio il Città di Anzio per avermi dato questa possibilità, una società seria fatta di persone eccezionali. Mi sento pronto e non vedo l'ora di affrontare questa sfida".
Cannatà "Insieme alla società si è deciso di valutare le richieste più corrette pervenute dalle altre squadre, per intraprendere l'ultimo mese di calcio a 5. Vista la correttezza del Velletri, abbiamo deciso insieme alla società di accettare, per poter andare a sfruttare così l'opportunità di giocare. Rimango molto affezionato al Città di Anzio. Spero di tornare quanto prima, per portare avanti il progetto che stavamo intraprendendo. Speriamo anche che cambino le cose a livello di organizzazione LND e Divisione Calcio a 5, perch[ come stanno dimostrando con il nazionale si poteva benissimo sin dall'inizio continuare l'attività sportiva con i dovuti accorgimenti del DPCM. Ringrazio la società della correttezza e dell'impegno sempre mantenuto".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE