Cerca

Serie C Femminile

Real Praeneste, Marsili: "Divertimento al primo posto, ma in campo per vincere"

La dirigente capitolina fa le carte al campionato a 48 ore dall'esordio stagionale

15 Aprile 2021

Assunta Marsili

Assunta Marsili, dirigente del Real Praeneste

Due giorni all'esordio, poco più di 48 ore al ritorno in campo dopo mesi e mesi di stop. In casa Real Praeneste il lavoro prosegue senza soste per arrivare all'attesissimo appuntamento nella forma migliore. A fare un punto della situazione è la dirigente capitolina Assunta Marsili: "Siamo ripartite con gli allenamenti da circa cinque settimane. In questi giorni le nostre ragazze si stanno preparando al meglio sotto la guida attenta ed esperta di mister Giovanni Pacioni e, ovviamente, c'è molta attesa per questo ritorno in campo dopo lo stop forzato".
Tra protocolli, precauzioni e torneo ridotto, sono tante le incognite da tenere sotto controllo: "Ovviamente stiamo adottando tutte le procedure in base alla normativa anti-Covid per poter svolgere al meglio questo "mini campionato" a otto squadre, nuovi protocolli da seguire, tamponi tutte le settimane, igienizzazione di tutto ciò che può venire a contatto con le persone presenti in allenamento. Sicuramente si richiede molto più impegno e attenzione visto il difficile periodo storico che stiamo attraversando". Tutti gli sforzi sono messi in atto per raggiungere un obiettivo comune: "Il nostro obiettivo primario, come sempre, è il bene e la serenità delle ragazze, il divertimento al primo posto, poi è ovvio, in campo si scende sempre per vincere". Nessuna grande novità, invece, per quanto riguarda la rosa a disposizione di mister Pacioni: "Il roster è rimasto più o meno lo stesso che è stato integrato con nuovi acquisti. Le ragazze che hanno deciso di non restare lo hanno fatto esclusivamente per motivi personali".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE