Cerca

Serie C Femminile

Trastevere, Marchetti: "Campionato? Ci aspettano sette finali"

Il team manager capitolino svela gli innesti di mercato e fa una previsione sul torneo alle porte

15 Aprile 2021

Fabrizio Marchetti

Fabrizio Marchetti, team manager del Trastevere

"E' stato un periodo difficile". Non usa mezzi termini il team manager del Trastevere Fabrizio Marchetti nel descrivere i mesi senza futsal. "Una volta avuto il via libero, alcune ragazze, per problematiche lavorative, non sono potute tornare, ma quasi tutte lo hanno fatto con entusiasmo, buon ritmo ed anche livello, sotto la guida del mister Maurizio Silvi". In queste settimana, la formazione capitolina ha potuto anche rinforzare la sua rosa con l'innesto di Francesca Baldasserroni, reduce dall'esperienza con la Sabina Lazio Calcetto in A2. Un elemento di esperienza e grande qualità. Assieme a lei sono arrivate anche Eleonora Amato dalla PMB e, sempre dalla PMB, è tornata dal prestito la giovanissima Caterina Ridolfi.

Parlando di campo, Fabrizio Marchetti spiega: "Gli obiettivi sono difficili da individuare in questo momento perché viviamo una situazione particolare e dare parametri di forza è difficile. Noi abbiamo avuto un calendario abbastanza agevole, nel senso che non avremo trasferte lunghe perché giocheremo in casa contro le formazioni pontine. Ci aspettano sette finali e non bisogna fare grandi calcoli. Sarà un campionato che non perdonerà il minimo errore".

Analizzando la situazione legata alla pandemia, Marchetti aggiunge: "Le uniche perplessità erano legate proprio al protocollo da seguire. Tutto, però, sembra organizzato bene e speriamo che vada tutto per il meglio. Non riesco ad avere una previsione su quello che accadrà e vedremo, se ci sarà la necessità, come affrontare eventuali positività nel gruppo".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE