Cerca

Serie C1

Roma Futsal, Arnaudi: "Rispetto delle regole e divertimento"

Il tecnico giallorosso fa le carte alla stagione ormai alle porta e svela l'innesto in rosa di Fabio Pane

21 Aprile 2021

Remo Arnaudi

Il tecnico della Roma Futsal Remo Arnaudi (©Facebook)

Un club storico del mondo del futsal è pronto a ripartire. Si tratta della Roma Futsal di mister Remo Arnaudi, volto storico dei campi di calcio a 5 laziali e regionali e al lavoro per presentarsi al via della nuova stagione con le migliori intenzioni: "Abbiamo sempre lavorato nel rispetto delle regole e ci siamo allenati. Adesso vogliamo finire questo anno davvero particolare, ma anche per aiutare la federazione e l'impegno di tutti. E' facile criticare, ma governare non lo è. La speranza è che tutto vada per il meglio, questo è il nostro ragionamento ed è lo stesso che faccio da 25 anni. Non puntiamo ad un risultato o ad obiettivi particolari. Metteremo in campo la massima correttezza anche per rispetto di chi ha aderito alla ripartenza. Ognuno poi fa le sue scelte e ha le sua motivazioni".
Rispetto delle regole Sul ritorno in campo mister Arnaudi ha le idee chiarissime e queste sono le sue parole chiave: "Rispetto delle regole, giocare e divertirci. Non sappiamo come stanno gli altri, ma noi siamo pronti. Sono un tecnico navigato e quello che mi interessa è la mia Roma Futsal, prima squadra ad avere la parola Futsal nel nome. Rispetteremo le regole e siamo pronti a ripartire".
Format Stagione corta, protocollo, gare di sola andata: "Queste sono le vere incognite di quest'anno. Noi cerchiamo di salvaguardare gli Under e, forse, proprio su questo tema si sarebbe potuto fare di più. In questo senso Claudio Pratesi ha svolto un ottimo lavoro di scouting ed ha inserito alcuni giovani dallo Sporting Eur e quindi ho a disposizione una rosa nutrita. Obiettivo, come detto, è quello di finire bene questo anno particolare. E' una situazione nuova per tutti, quindi non facciamo annunci o programmi. Pensiamo solo a rispettare la regole a e giocare".
Rosa Oltre agli Under dallo Sporting Eur, la rosa giallorossa si è arricchita di un'altra pedina di grandissima esperienza: "Ho sempre avuto il desiderio di allenare un giocatore come Fabio Pane e sono riuscito a portarlo in questo progetto. Abbiamo aggiunto la sua esperienza alla rosa che è rimasta invariata rispetto ad inizio anno".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE