Cerca

Serie C Femminile

La Coccinella, Aiello: "Felice per la tripletta, ora la Virtus"

Il capitano della squadra di mister Benvenuti torna sull'importante successo dell'esordio e sul match di domani

23 Aprile 2021

Giulia Aiello (©Menna)

Giulia Aiello, La Coccinella (©Grazia Menna)

"Che emozione il rientro in campo, il fischio d’inizio ha scacciato tutti i pensieri". Il capitano Giulia Aiello commenta così l’inizio del campionato, che ha visto trionfare La Coccinella contro la Roma CF per 6-2. Aiello, artefice di una splendida prestazione condita da tre marcature, ha definito la vittoria come una vera e propria iniezione di fiducia. "Si sente la mancanza di continuità nella preparazione atletica, nel primo tempo le gambe erano pesanti. Alla ripresa però abbiamo acquistato coraggio e siamo esplose, questa vittoria ci mette in discesa il prosieguo del torneo."
Riguardo i tre gol Aiello si è detta felice, ma anche sorpresa: "Sinceramente non me l’aspettavo. Questa tripletta è arrivata in un momento in cui non mi sentivo al 100%. Sono felicissima di aver aiutato la mia squadra in un momento decisivo della partita". La Coccinella, sulle ali dell’entusiasmo, sarà impegnata nella prossima giornata di campionato fuori casa contro il Futsal Pontinia, reduce da un pareggio a reti inviolate in casa del Trastevere. Riguardo la partita Aiello si è espressa fiduciosamente: "Non ci sentiamo superiori a nessuno, affrontiamo ogni scontro ad armi pari. Non siamo abituate a giocare al chiuso, perciò non dobbiamo assolutamente sottovalutare l’avversario: Vincerà chi avrà meritato". L’esordio con vittoria fa dunque ben sperare le ragazze di Benvenuti, le quali si dovranno confermare nelle prossime giornate. Riguardo le aspettative sul campionato Aiello predica calma, ma non nasconde l’entusiasmo: "Sappiamo cosa fare, viviamo il torneo partita per partita. Non abbiamo grandi aspettative, ma non ci poniamo limiti. Quest’anno possiamo divertirci". La Coccinella dunque si candida ad un posto da contendente al titolo, in un girone A privo di padrone e che promette sorprese.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE