Cerca

Serie C femminile

Virtus Fondi, il ds Beronesi: "Finalmente si parte"

Inizia la stagione del massimo campionato in rosa: le rossoblù pontine ospitano la Women Lositana

01 Ottobre 2021

Fabrizio Beronesi

Il direttore sportivo della Virtus Fondi Fabrizio Beronesi

Finalmente il campionato: nel pomeriggio di sabato 2 ottobre avrà inizio la competizione regionale di Serie C femminile alla quale, per l’ennesima stagione consecutiva, prende parte la Virtus Fondi Calcio a 5.
Un’attesa durata lunga quella del sodalizio rossoblù e delle altre formazioni che si presentano ai nastri di partenza di questa stagione 2021-2022, che tutti si augurano essere più felice e costante rispetto ai due anni precedenti.
Un campionato difficile quello che si apprestano ad affrontare le ragazze di mister Gaetano Ercole, poiché andranno ad affrontare tredici formazioni, di cui molte si sono rinforzate durante la sessione estiva di mercato. Pmb Futsal, SC Maranola, Futsal Pontinia, Real Praeneste, Eventi Futsal, Atletico Tirrena Cv, Casal Torraccia Roma Futsal, Littorania Futsal, Atletico San Lorenzo, Ls10, Trastevere Calcio, Giulianello Calcio e Women Lositana. Proprio il team capitolino, una “new entry” nel campionato regionale di Serie C, sarà il primo avversario per Puddu e compagne, in uno scontro che sa molto di appuntamento al buio per le fondane.
Alla vigilia del primo impegno stagionale abbiamo raccolto le dichiarazioni del Direttore Sportivo Fabrizio Beronesi: "Aspettavamo questo momento da tempo: finalmente si parte. Quello di quest’anno, come non mai, sarà un campionato molto complicato, poiché quasi la totalità delle formazioni si sono rinforzate. Noi abbiamo confermato quasi totalmente il gruppo dell’anno scorso e sono certo che le ragazze venderanno cara la pelle su tutti i campi e, alla fine, anche noi potremmo essere nelle parti alte della classifica. La nostra forza sarà proprio la coesione, l'esperienza e la bellezza di un gruppo amalgamato, sia dentro che fuori dal campo".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni