Cerca

serie c1

Torrino - GAP le decisioni del giudice: multe e squalifiche per il club biancorosso

In merito al match del primo turno play off, mano pesante per la società di Pomposelli

16 Maggio 2022

Torrino - GAP le decisioni del giudice: multe e squalifiche per il club biancorosso

Mano pesante del giudice sportivo dopo il primo turno di play off in merito a quanto accaduto tra Torrino Gap

Il Giudice Sportivo esaminati gli atti ufficiali, come noto, fonte privilegiata di prova, relativi alla gara di cui in epigrafe RILEVA al minuto 8'37" del primo tempo l'arbitro assegnava alla società Torrino Village un calcio di rigore; a seguito di tale decisione entrava in campo l'allenatore della Società Gap il sig. Pomposelli Alessandro, "precedentemente ammonito per protesta", che rivolgeva al direttore di gara gravi offese. - Alla notifica del provvedimento disciplinare il medesimo soggetto reiterava tale comportamento, rifiutandosi di abbandonare il terreno di gioco e veniva allontanato dai propri calciatori. Alle proteste dell' allenatore, si aggiungeva il calciatore Mariello Massimiliano, che veniva espulso per comportamento offensivo nei confronti dell'arbitro. In conseguenza a tali episodi la gara veniva momentaneamente sospesa per circa 10 minuti perché sostenitori della società Torrino Village scambiavano insulti e minacce con tesserati. Nel corso del secondo tempo al minuto 5'22" veniva espulso per doppia ammonizione il sig. Toschei Daniele della Società Gap. Alla notifica dell' espulsione di tale calciatore, il sig. Pomposelli Alessandro rientrava sul terreno di gioco, rivolgendo insulti e minacce alla terna arbitrale e invitava i propri calciatori ad abbandonare la gara. In tale circostanza, il calciatore Sefarini Giorgio Società Gap, avvicinava un arbitro con atteggiamento minaccioso rivolgendogli gravi insulti e, successivamente lo spintonava con entrambe le mani, facendolo indietreggiare per circa 2 metri e gli sferrava un violento calcio che lo colpiva all'avambraccio sinistro provocandogli intenso dolore. In considerazione di tale aggressione, subita dall'arbitro, questi ha considerato che non sussistessero le condizioni per portare a termine la gara, onde tutelare l'incolumità della terna arbitrale, sospendeva definitivamente la stessa al minuto 5'22" del secondo tempo, con il seguente punteggio TORRINO VILLAGE C5 - GAP 1-2. In reazione alla sospensione della gara, il calciatore Geracitano Fabrizio, società Gap, rivolgeva a tesserati avversari gravi minacce ed offese. Gli ufficiale di gara, nel fare rientro negli spogliatoi venivano attinti da sputi e schizzi di acqua, provenienti dai sostenitori della Società Gap, che, nella circostanza rivolgevano loro gravi insulti e minacce. Per effetto dei suddetti incidenti veniva allertata la forza pubblica prontamente intervenuta, che scortava la terna arbitrale all'esterno dell'impianto sportivo dopo aver verbalizzato gli incidenti. Persistendo forte dolore al braccio l' arbitro aggredito, si portava presso il pronto soccorso dell'ospedale "Cristo Re" di Roma dove gli riscontravano "contusioni avambraccio sinistro con ferita escoriata" guaribile in 5 giorni salvo complicazioni. Nel corso della gara l'arbitro ha ammonito l'allenatore della Società Torrino Corsaletti Claudio ed il Dirigente della stessa società Corsaletti Alessandro, ha espulso il calciatore Lazzari Federico Società Torrino, i calciatori Tucciarelli Davide, Mariello Massimiliano, Patriarca Simone, Toschei Daniele, Serafini Giorgio e Geracitano Fabrizio (tutti calciatori del Gap), oltre all'allenatore POMPOSELLI Alessandro (Gap). In funzione di quanto sopra, la responsabilità dell'anticipata conclusione della gara va attribuita alla società Gap. 

Delibera Di infliggere alla Società Gap la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-6 nonché l'ammenda di Euro 500,00; B) Di infliggere alla Società Torrino l'ammenda di Euro 250,00; C) Di squalificare il sig. Pomposelli Alessandro allenatore Gap, per n.8 gare effettive; D) Di squalificare il calciatore Serafini Giorgio (Gap) fino 30.06.2023; CU C5 315/4 E) Di squalificare il calciatore Mariello Massimiliano (Gap) per n. 3 gare, F) Di squalificare i calciatori TUCCIARELLI Davide, PATRIARCA Simone, Geracitano Fabrizio e Toschei Daniele (Gap) per 1 gara; G) Di squalificare il calciatore Lazzeri Federico (Torrino) per n. 1 gara. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE