Cerca

Intervista

Andrea De Filippis saluta il Torrino e torna sul mercato

Il portiere ex Prato Rinaldo e Futsal Isola saluta la società capitolina: “Una stagione fantastica. Cerco una nuova sfida”

15 Luglio 2016

Andrea De Filippis (Foto © Segneri)

Andrea De Filippis (Foto © Segneri)

Andrea De Filippis (Foto © Segneri)

Dopo una stagione molto positiva a difesa della porta della Brillante Torrino, Andrea De Filippis decide di rimettersi in gioco: “Abbiamo portato avanti un'annata straordinaria – spiega il portiere classe '80 -. Lo scorso anno avevamo un roster molto giovane, con me e Dario Anzidei a fare da chioccia ai tanti talenti a disposizione di mister Venditti. Eppure è stato un campionato divertente. E' stato davvero bello poter scendere in campo e giocarci a viso aperto ogni partita, su qualsiasi campo. L'obiettivo della società era la salvezza e lo abbiamo raggiunto senza troppi affanni. Nonostante la splendida esperienza vissuta insieme e gli eccellenti rapporti con tutta la dirigenza del Torrino, a fine anno abbiamo deciso di prendere strade diverse. Auguro alla società e ai miei ex compagni un grande in bocca al lupo per il prossimo anno”. Guardando al futuro, visto il curriculum di altissimo livello, (De Filippis negli ultimi campionati ha vestito le maglie di Futsal Isola, Carlisport Cogianco, Prato Rinaldo e Torrino nei campionati nazionali), e un palmares invidiabile, De Filippis ha già avuto numerosi contatti: “Ho parlato con diverse società e sto valutando le diverse situazione”. Per quanto riguardo il futuro, De Filippis ha comunque le idee chiare: “Sono sempre stato un cultore del lavoro sul campo, perché giocare a calcio a 5 è la mia passione e la mia “professione”. Per questo a me interessa trovare una società dove si possa lavorare serenamente è seriamente per raggiungere gli obiettivi prefissati. Una squadra con una società solida e formata, in primis, da amanti di questo sport che mi dia la possibilità di dare il meglio delle mie possibilità”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE