Cerca

Under 19

Unipomezia, De Sanctis: "Un momento complicato"

Il capitano dell'Under 19 rossoblù dice la sua sul presente e sulle speranze per il futuro

02 Dicembre 2020

Edoardo De Sanctis Unipomezia

Il capitano dell'Under 19 dell'Unipomezia Edoardo De Sanctis

"Questo è un periodo davvero complicato per tutti". Ci tiene ad esordire così Edoardo De Sanctis, capitano dell’Under 19 dell'Unipomezia che in questo momento così delicato sta cercando di tenere duro come ognuno di noi: "Non la sto vivendo affatto bene - prosegue il capitano rossoblu - ma sto cercando di farmi forza e reagire per quello che posso. Quando è iniziata la pandemia per un momento ho pensato di abbandonare il calcio a cinque ma per fortuna la società mi ha offerto questa possibilità che mi ha dato nuovi stimoli e che ho scelto di accettare senza alcun dubbio. Come modello di capitano mi ispiro a Paolo Maldini, esempio di fedeltà e lealtà assoluta, mentre come caratteristiche tecniche se devo fare un paragone nel calcio a undici penso di assomigliare a Francesco Acerbi della Lazio. Spero con tutto il cuore che si possa tornare alla normalità quanto prima perché questa dannata pandemia sta colpendo praticamente tutti, senza fare distinzioni e questo è preoccupante per la nostra economia e per il nostro futuro. Per quanto riguarda il nostro mondo invece siamo un po’ tutti in apprensione, non sappiamo ancora quel che ne sarà di noi e questo mi rende triste ma dobbiamo cercare di resistere e farci trovare pronti in caso di una ripartenza".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni