Cerca

serie a

Ciampino Aniene, dentro anche il brasiliano Brunno Serpa

Il verdeoro è un nuovo rinforzo per la formazione aeroportuale

25 Luglio 2022

Brunno Serpa

Brunno Serpa, nuovo giocatore di Ciampino

Il Ciampino Aniene si accorda con Brunno Serpa. Stamina e pregevole tecnica, le qualità - tra le altre - che l’italo-brasiliano metterà a disposizione del tecnico David Ceppi nella Serie A edizione 2022-23. Inoltre, il laterale - che può ricoprire anche il ruolo di pivot - entra nella lista dei giocatori “formati” in forza al roster aeroportuale, poiché il suo primo tesseramento nel Belpaese risale al 2009 con la Futsal Ossi. È proprio in Sardegna che Serpa vivrà proficuamente la maggior parte della sua carriera nel calcio a 5. Col Città di Sestu, il nativo di Rio De Janeiro si aggiudica l’edizione 2012-13 della Coppa Italia cadetta - club allora denominato “Paolo Agus” -, i playoff di A2 e, ciò non bastasse, debutta nella competizione regina nell’annata 2014-15. Successivamente, le esperienze al di fuori della Terra dei Quattro Mori, dove il classe ’93 si misura, nell’ordine, tra le fila del Real Rieti (A), del Policoro (A2) e, infine, nell’Active Network (B). Dopo un anno sabbatico, trascorso nel suo Paese natale a causa di problematiche di natura personale, Brunno rientra sull’Isola sarda, esattamente con la FF Cagliari. Nel biennio in Serie B, firma ben 41 reti, 17 delle quali decisive ai fini della promozione nella seconda categoria per importanza. Quindi la nuova avventura in A2, con i rossoblù che, nel frattempo, diventano la 360gg, poi il ritorno in Brasile, per trattare al meglio la lesione muscolare rimediata sul 40x20. Ora, le porte del PalaTarquini. "Le sensazioni sono più che positive", le prime parole di Serpa con la divisa giallonera-rossoblù, che prosegue: "Conoscendo il mister e i giocatori presenti nella rosa, sono fiducioso che possiamo fare una stagione ancor più bella di quella scorsa. Spero di aiutare al massimo la squadra a raggiungere tutti gli obiettivi prefissati, e cercheremo, sicuramente, di prendere tutto quello che sarà possibile davanti a noi"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE