Cerca

roma capitale

15 nuovi filobus, Raggi: "Piccoli passi in avanti"

I mezzi, che copriranno le linee 90 express e 60 express, erano stati acquistati nel 2009, ma erano fermi nel deposito di Tor Pagnotta

27 Marzo 2017

Il sindaco Virginia Raggi durante la presentazione ©Facebook/Roma-Comune

Il sindaco Virginia Raggi durante la presentazione ©Facebook/Roma-Comune

In strada da oggi 15 nuovi filobus acquistati nel 2009 da Roma Metropolitane per essere utilizzati sul Corridoio Laurentino, ma fermi nel deposito di Tor Pagnotta dall’inizio del 2016. “Abbiamo ricominciato a rimettere in moto la macchina al servizio della città – ha dichiarato la sindaca Virginia Raggi - cominciando a ripristinare tante storture a cui nessuno aveva mai messo mano”.

Il sindaco Virginia Raggi durante la presentazione ©Facebook/Roma-Comune
I mezzi saranno impiegati sulle linee 90 Express e 60 Express implementando il servizio elettrico lungo la filovia che si sviluppa tra Porta Pia e Largo Labia. Stamattina, in occasione dell'esordio su strada dei filobus, conferenza stampa di presentazione presso la rimessa di Tor Pagnotta alla quale hanno partecipato oltre alla sindaca Raggi, l’assessora alla Mobilità Linda Meleo, il presidente della commissione capitolina Mobilità Enrico Stefàno, l’ad di Roma Metropolitane, Pasquale Cialdini, l’amministratore unico di Atac, Manuel Fantasia e il presidente del Municipio IX, Dario D’Innocenti.  “In un momento così difficile – ha precisato la sindaca - bisogna anche saper cucinare con gli ingredienti che si ha, questi filobus erano abbandonati da tempo e noi li abbiamo rimessi in funzione. Atac deve erogare il servizio, è la sua funzione e per farlo deve poter far circolare al meglio quello che ha” I nuovi filobus di costruzione BredaMenariniBus, modello Avancity Plus HTB, tutti dotati di trazione elettrica – fa sapere Atac - possono essere alimentati sia tramite rete bifilare sia tramite motore diesel Euro 5. Le vetture sono lunghe 18 metri e possono trasportare un totale di 135 passeggeri con 28 posti a sedere. Tutti i mezzi sono stati sottoposti a pre-esercizio e successivo collaudo con i competenti organi ministeriali. Sono inoltre attrezzate per il trasporto disabili, con spazio per due carrozzelle, e dotate di pedane elettriche. La disponibilità di questi veicoli, in particolare, consentirà di svolgere il servizio lungo la linea 90 express integralmente con mezzi elettrici dal lunedì alla domenica. Una parte di queste vetture, inoltre, verrà utilizzata nelle giornate feriali anche lungo la linea 60 express, che attualmente utilizza solo vetture diesel, consentendo così una diminuzione dell’impatto ambientale. L’uso dei filobus, infine,  consentirà di utilizzare le vetture a gasolio prima impiegate sulle linee 90 e 60 express su altre linee, che quindi potranno godere di una maggiore regolarità.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni