Cerca

roma capitale

Metro A e B, la riqualificazione: lavori in undici stazioni

Interventi in vari quadranti della città per un costo totale di circa 800mila euro

02 Novembre 2020

Metro A e B, la riqualificazione: lavori in undici stazioni

La stazione di Pietralata

Sono iniziati nelle settimane scorse i primi quattro interventi di riqualificazione delle aree esterne di 11 stazioni della metropolitana di Roma. I lavori sono in corso alle fermate Pietralata (Linea B), nel quadrante est di Roma, a Cipro, Battistini e Spagna (Linea A), nel centro città. Si tratta di interventi che prevedono la pulizia dell’area, lo sfalcio e la potatura delle alberature e degli spazi verdi, il rifacimento delle pavimentazioni stradali e dei marciapiedi, la rimozione delle scritte vandaliche, il ripristino delle sedi stradali con i percorsi Loges per non vedenti e ipovedenti, il restyling dei sanpietrini in alcune stazioni, la pulizia delle griglie e la verifica completa del sistema idraulico, la verniciatura dei corrimano delle scale, delle strutture in ferro e dei parapedonali. Il lavoro viene eseguito dall’Ufficio Coordinamento per il Decoro Urbano, nato circa un anno fa, in sinergia con AMA, il Servizio Giardini e con il Dipartimento Simu di Roma Capitale. Prevede la riqualificazione completa delle aree esterne di 4 stazioni della Linea A (Cipro, Spagna, Battistini, Barberini), e 7 della Linea B (Pietralata, Monti Tiburtini, Quintiliani, Bologna, Policlinico, Colosseo e Garbatella). L’importo complessivo dei lavori è di circa 800mila euro per tutti gli interventi previsti nell’appalto di durata annuale. A breve andrà in gara un appalto della durata triennale grazie al quale l'Ufficio del Decoro potrà programmare interventi futuri.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni