Cerca

roma capitale

La Sapienza migliore di Oxford: prima per studi classici, ma non solo

L'ateneo capitolino conquista il primo posto mondiale Classics & Ancient History. Ed anche in altri ambiti si conferma tra i migliori

04 Marzo 2021

Università La Sapienza

Università La Sapienza, migliore al mondo per studi classici

Un bell'attestato a livello mondiale per l'Università La Sapienza che ha ottenuto il primo posto nello speciale ranking dedicato agli studi classici il primo posto. L'investitura è arrivata nell'undicesima edizione dei QS World University Rankings by Subject, superando l'Università di Oxford. Non un risultato nuovo per l'ateneo romano, che aveva già raggiunto questa posizione nel 2018 e l'aveva confermata nel 2019, salvo perderla l'anno scorso e recuperarla quest'anno. Il caso de La Sapienza è unico in Italia: nessun'altra università può vantare un primo posto assoluto a livello internazionale. Buono anche il risultato ottenuto per l'Archeologia (10° posto internazionale e primo in Italia) mentre è sessantacinquesima nella categoria Arts and humanities. Complessivamente l'Università La Sapienza ottiene il 21° posto tra le migliori 100 a livello mondiale nella classifica per materie. "Questo brillante risultato, frutto di impegno e di passione - spiega la rettrice Antonella Polimeni a rainews24 - si inserisce nel solco della tradizione di eccellenza nel campo degli studi classici del nostro ateneo, con corsi innovativi interamente in inglese, spazi per studiare tra statue e fregi decorativi nelle aree di lettura del museo di arte classica, ma anche operazioni culturali come quelle legate al Progetto Theatron in cui gli studenti adattano e mettono in scena i testi greci e latini". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE