Cerca

pomezia

Diana Bacosi ricevuta dal sindaco Zuccalà "Un onore ospitarla nella nostra città"

Il primo cittadino pometino ha consegnato una targa alla medagliata di Tokyo 2020 nello skeet

03 Settembre 2021

Diana Bacosi

Diana Bacosi e una parte dell'amministrazione pometina

Il Sindaco Adriano Zuccalà, la Giunta comunale e la Presidente del Consiglio Stefania Padula, hanno incontrato questa mattina Diana Bacosi, campionessa di tiro a volo skeet, vincitrice della medaglia d'Oro nello skeet ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016 e della medaglia d’Argento sempre nello skeet ai Giochi olimpici di Tokyo 2020. Punta di diamante della nazionale italiana, Diana Bacosi è originaria di Cetona, paese della provincia di Siena, ma vive a Pomezia. "Ringraziamo ufficialmente Diana a nome di tutta la Città – afferma l’Assessore Giuseppe Raspa – e le auguriamo un ricco futuro sportivo. La sua passione e la sua dedizione allo sport siano da esempio per tutti". "Nelle competizioni olimpiche di Rio e di Tokyo – commenta il Primo Cittadino – Diana si è distinta classificandosi entrambe le volte sui più alti gradini del podio. Per l’Amministrazione comunale di Pomezia è un onore ospitare una campionessa del suo calibro".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE