Cerca

regione lazio

Buoni Sport: erogati già 754.400 euro a 270 società dilettantistiche

Prosegue l'accreditamento delle somme previste: gli ultimi beneficiari sono 1752

16 Novembre 2021

Monnani e Zingaretti

Il presidente di Asilo Savoia Monnanni, a sinistra, e Nicola Zingaretti

Dopo aver concluso in tempi brevi l’intera procedura di conferimento di complessivi 4.437 buoni sport relativi al bando 2021 per un valore totale corrispondente a 2.000.000,00 di euro (domande presentate dal 21 al 27 settembre e in piccola parte relative al 28 settembre) in favore di minori (87%), persone con disabilità, minori inclusi (12,5%) e over 65 (0,5%) si è proceduto oggi al pagamento dei primi 1.752 buoni sport già utilizzati e registrati fino alla data del 31 ottobre dalle 270 ASD e SSD prescelte direttamente dai beneficiari tra le 617 aderenti al circuito regionale T&T Sport Network Lazio, per un ammontare pari complessivamente a € 754.400,00. In particolare i buoni già utilizzati sono stati: 1.612 “buoni sport junior” destinati a minori per € 644.800,00, 128 “buoni sport junior” destinati a minori con disabilità per € 102.400,00, 12 buoni sport (bando 2020) destinati a persone adulte con disabilità (€ 600) per € 7.200,00.Con l’occasione l’azienda pubblica di servizi alla persona Asilo Savoia, chiamata a svolgere gratuitamente dalla Regione Lazio le funzioni di soggetto attuatore unitario della misura prevista dall’art. 38 della l.r. 15/2002, ha reso nota anche la distribuzione percentuale territoriale dei buoni sport conferiti in attuazione del bando 2021, che registra il 52,9% in favore di beneficiari residenti/domiciliati nella Città di Roma, il 25,2% nella Città Metropolitana di Roma (esclusa la Capitale), il 13,7 nella Provincia di Latina, il 6,2 nella Provincia di Frosinone, l’1,6 % nella Provincia di Viterbo e l’0,4 % nella Provincia di Rieti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni