Cerca

Turismo

"Maschere e Coriandoli": guida ai Carnevali più belli d’Italia

Il volume sarà presentato il 18 febbraio presso la Camera di Commercio di Viterbo: ben cinque le manifestazioni del viterbese

15 Febbraio 2022

Uno scatto di repertorio del Carnevale di Civita Castellana (Foto ©FAcebook/Comune di Civita Castellana)

Uno scatto di repertorio del Carnevale di Civita Castellana (Foto ©FAcebook/Comune di Civita Castellana)

Unico nel suo genere, il libro passa in rassegna oltre 400 manifestazioni, tutte di autentico valore e significato, documentate nei loro tratti salienti e meritevoli di essere vissute per meglio conoscere l’essenza del Bel Paese e gli eventi particolari della sua storia.

Un "vademecum", utile per la programmazione di visite partecipative a manifestazioni di grande interesse socio-culturale, folclorico e spettacolare. In un tempo in cui alla pratica turistica dei grandi viaggi e dei lunghi soggiorni, si alternano sempre più di frequente, gite ed escursioni di un weekend (quando non addirittura di un solo giorno), questo testo propone, occasioni e destinazioni ricche di attrattive a basso costo, entro i confini nazionali. La Provincia di Viterbo è rappresentata da ben 5 manifestazioni (Acquapendente, Civita Castellana, Gradoli, Ronciglione e Viterbo).

Il libro gode del patrocinio della Fiavet (Federazione Italiana Agenzie di Viaggio e Turismo), di Assoviaggi/Confesercenti, del Club dei “Borghi più belli d’Italia” e dell’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia).

L’autore, il giornalista Antonio Castello, appassionato di storia e di tradizioni popolari, da anni collabora con riviste specializzate nel settore del turismo. L’esperienza e la passione per la memoria nascosta del nostro paese, hanno contribuito a realizzare una guida che ripercorre l’Italia regione per regione, folclore per folclore, in una mappa estesa e dettagliata di tutte le manifestazioni più note e caratteristiche, per farne occasione d’incontro e di festa all’insegna della storia più autentica in contesti ambientali che hanno saputo conservare integri gli aspetti salienti delle loro architetture.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE