Cerca

Turismo

Trekking urbano nella Marino sotterranea: appuntamento sabato 27

23 Agosto 2022

Trekking urbano nella Marino sotterranea: appuntamento sabato 27

Trekking urbano nella Marino sotterranea: appuntamento sabato 27

Per sabato 27 agosto alle 18.00, la DMO Castelli Romani propone un trekking urbano tra i vicoli, le grotte, le piazzette e i sotterranei di Marino per ammirare il borgo medioevale come non lo avevate mai visto. Partendo da Piazza Giacomo Matteotti, accompagnati dai membri dell’Archeoclub Colli Albani, si percorreranno arterie principali e viuzze di Marino, come per esempio il Vicolo Baciadonne, così stretto che non ci si può passare in due se non stando molto vicini. Dopodiché, si andrà alla volta dell’affascinante reticolo sotterraneo fatto di grotte e stradine scavate nel peperino, tra le quali si possono ancora notare le nicchie realizzate, ovviamente, per conservare al fresco le botti di vino. Marino, infatti, è rinomata per l’eccellenza dei suoi vini DOP e per la sua Sagra dell’uva, come canta il famoso stornello “Gita a li castelli” di Gabriella Ferri. Infine, nella storica enogastroteca Nannì si potranno degustare prodotti tipici del paese: un bicchiere di vino bianco DOC della Cantina Nicolini e un assaggio di porchetta del norcino Bernabei che, dal 1912, produce carne da animali allevati nelle campagne circostanti, il tutto accompagnato dal pane alle noci del forno Frezza che offre una diversificata rosa di prodotti come pizza, dolci casarecci, pane e la tipica scrocchiarella. Il paese è ricco di storia: dapprima insediamento romano, poi per tutto il periodo medioevale, importante avamposto sull’Agro Romano, snodo commerciale e luogo di villeggiatura. Nel 1526, Marino venne fatto radere al suolo da papa Clemente VII e da alcuni feudi colonnesi. Successivamente, sotto il dominio di Marcantonio Colonna II, conobbe un periodo di rinnovamento urbanistico e sociale: proprio a questo frangente risale l’antenato dell’attuale stemma del Comune. Nel 1943, durante la Seconda guerra mondiale, Marino fu bombardata in diverse occasioni, tanto che l’allora frazione di Ciampino fu rasa al suolo. L’esperienza è sconsigliata a bambini e a persone con problemi di deambulazione. Si consiglia di indossare scarpe e abbigliamento comodi e di portare una felpa. La guida è disponibile anche in lingua inglese. Prenotazione obbligatoria su www.visitcastelliromani.it

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni