Cerca

il dopo gara

Colonna, senti mister Gandolfo: "Esordio positivo ma ora sotto con il derby"

Il tecnico soddisfatto della prova dei suoi già pensa alla sfida di settimana prossima contro i rivali dello Sporting San Cesareo

06 Ottobre 2014

Francesco Gandolfo soddisfatto per l'esordio del suo Colonna

Francesco Gandolfo soddisfatto per l'esordio del suo Colonna

Francesco Gandolfo soddisfatto per l'esordio del suo ColonnaInizia nel migliore dei modi il “Francesco Gandolfo-bis” al Colonna. Il ritorno del mister (che ottenne l’ultima promozione del club in Prima categoria) sulla panchina della squadra castellana è stato un successo: “manita” al Real Castro dei Volsci nel primo turno del campionato di Seconda categoria. Il 5-1 finale del “Tozzi” porta le firme di capitan Falchetti (doppietta) e di uno scatenato Bonafede, autore di un tris personale. «Nel primo tempo c’è mancato un pizzico di fortuna per andare in vantaggio prima di quanto abbiamo fatto – racconta Gandolfo -, poi a poco meno di dieci minuti dall’intervallo una perfetta punizione di Falchetti è valsa l’1-0. Nella ripresa ci aspettavamo che l’avversario si scoprisse di più, ma comunque abbiamo continuato a proporre il nostro gioco e abbiamo dilagato. Solo sul 3-0 a nostro favore abbiamo concesso dieci minuti all’avversario, anche se il gol ospite è arrivato su un calcio di rigore inesistente. E’ stato un ottimo avvio, i ragazzi sono stati bravi prima nella prestazione e poi nel fare il risultato». E’ ancora troppo presto, però, per capire le reali prospettive del gruppo colonnese in questa stagione. «Siamo ancora all’inizio e dobbiamo capire pure il valore degli avversari – frena l’allenatore -. Finora ci siamo allenati bene anche se la squadra non è ancora al top della forma. Nel giro di due o tre settimane contiamo di entrare pienamente in condizione». Nel prossimo turno il Colonna è atteso immediatamente da una prova-verità. «Giocheremo il derby sul campo dello Sporting San Cesareo che ieri ha perso inaspettatamente per 4-0 a Bellegra, al cospetto comunque di una squadra che negli ultimi anni è stata sempre nelle zone alte di classifica – rimarca Gandolfo -. Ho visto il nostro prossimo avversario in Coppa, recentemente, e mi è parso una buona squadra. Non c’è assolutamente da fidarsi e poi il derby è sempre una gara molto sentita. Noi comunque ce la metteremo tutta per strappare un altro risultato positivo».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni