Cerca

mercato

Civitavecchia, Tolfa, CPC: tanti intrecci di mercato

Le tre società divise l'una dall'altra da pochi chilometri sono molto attive per rinforzare le loro rose

28 Novembre 2017

Manuel Vittorini ©Facebook

Manuel Vittorini ©Facebook

Manuel Vittorini ©FacebookCivitavecchia, Tolfa e Cpc, tre squadre racchiuse in una circonferenza chilometrica pressoché univoca, sono pronte ad affrontare la riapertura del mercato in programma tra due giorni. Il Civitavecchia è la squadra che ha più necessità di cambiare delle tre: lo impone la classifica ad oggi deludente, ed anche il cambio alla guida tecnica avvenuto recentemente. In casa nerazzurra convincono gli Under, meno alcuni senior. I tirrenici sono attivi in fatto di agganci tentati e presunte trattative intavolate: da Luca Di Gennaro (CPC) passando per Ivan D’Adamo (Grosseto), fino a terminare con Manuel Vittorini (Montalto). Molti calciatori, con determinate caratteristiche, sono stati sondati dal club caro ad Ivano Iacomelli. A Tolfa, non hanno preso benissimo la decisone netta (volontà di vestire la maglia della Vecchia) che, il giovane Francesco De Santis, ha presentato al club che, comunque, più anche del Jolly Montemurlo (serie D Toscana) lo ha valorizzato. Paolo Caputo che giustamente punta solo ed esclusivamente su gente motivata al massimo e serena di testa, ha rinunciato al gioiello classe 1998 in occasione della delicata sfida disputata due giorni fa al Pierangeli di Monterotondo. Se De Santis passerà, come ormai sembra, alla Vecchia, il Tolfa dovrà cercare gioco forza un sostituto adatto: la proprietà vorrebbe scambiare il cartellino di De Santis con quello di Giordano Fatarella o in alternativa Jacopo Gaudenzi. Sui due talenti classe 1999 il Civitavecchia pare abbia chiuso la serranda a tutti, con un bel lucchetto. In Promozione la Compagnia Portuale ha sondato il Civitavecchia per capire se c’erano margini di trattativa per portare nella mediana di Manuele Blasi addirittura Marco Marino: non se ne parla, ovviamente, la risposta della dirigenza nerazzurra. Patrizio Presutti è attivo, come non mai, sul mercato degli Under dove, nientemeno che SFF è in dirittura d’arrivo l’esterno Lorenzo Pacifico (‘99). Nel frattempo nel resto del comprensorio e non, Andrea Luciani, faro nel centrocampo della capolista Ottavia è stato messo, inaspettatamente, sul mercato: su di lui potrebbe piombare il San Lorenzo Nuovo ma non solo ovviamente, poiché si tratta di un top-player di assoluto spessore. Ai Monti Cimini sta succedendo un po’ di tutto, dalle avances a Maurizio Nencione e Roberto Gimmelli (due colonne del Civitavecchia) sino alla perdita plausibile di Ciro Corrado (tornerà nella sua amata Campania in Promozione). C’è da sbrogliare la questione Matteo Laurato su cui Pomezia, Play Eur (ha accordo con Damiano Mereu?), Città di Ciampino, Pro Calcio Tor Sapienza e dulcis in fondo Team Nuova Florida hanno messo gli occhi addosso.I dubbi che, il sensazionale funambolo resti a Vignanello salgono vertiginosamente. Una cosa è certa, il mercato non è ancora iniziato e già sussistono degli intrecci spaventosi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE