Cerca

focus

Anche Criscitiello conferma: Tavecchio punta al ritorno a Roma

Nel suo editoriale pubblicato su Tuttomercatoweb il direttore si accomuna alle indiscrezioni che vogliono il nuovo presidente del CR Lombardia pronto al ritorno in LND

11 Gennaio 2021

Carlo Tavecchio

Carlo Tavecchio, ex presidente di FIGC e LND (Foto ©Bergamonews.it)

Come vi avevamo già raccontato diverse settimane fa le elezioni dei vari comitati regionali del calcio dilettantistico italiano avevano uno spettro più ampio, legato alle massime cariche di FIGC ed LND. Il ritorno in campo di Carlo Tavecchio, che sabato si è preso la presidenza della Lombardia, era legato ad un suo impegno maggiore, ovvero quello al ritorno sulla poltrona del massimo organo dei dilettanti. In particolare la sua figura e la sua risalita oltre che all'esito lombardo erano congiunte anche a quello dell'Emilia Romagna (che non ha designato Sibilia) ed in potenza anche a quella del CR Lazio se, come trapela da diversi rumors, fosse stato eletto Luigi Lardone e non Melchiorre Zarelli. Raggiungere quindi un numero importante di delegati per poter ottenere la nomina a sfidare Sibilia, che invece sarà l'unico candidato. A riprova di quanto sosteniamo da tempo c'è anche l'editoriale di Michele Criscitiello su tuttomercatoweb, del quale vi lasciamo un inciso (qui l'articolo integrale) "Nella politica del calcio non è cambiato nulla e la notizia che a novembre vi avevamo anticipata è stata ufficializzata due giorni fa. Tavecchio torna nel calcio ed è il nuovo Presidente del Comitato Regionale Lombardia. A 77 anni, l'inizio di una terza vita politica e potrebbe essere solo il preludio di una sfrenata ambizione e cavalcata verso il ritorno a Roma. Non in Federazione, ovviamente, dove ha fatto un accordo politico con Gabriele Gravina che resta al comando della FIGC. Gravina, nel primo mandato, ha seminato ma ora ha l'obbligo di raccogliere e di sistemare il calcio italiano nell'era più difficile.[...] Diciamocela tutta. In Italia, sotto la serie A, non conta nulla nessuno. Gravina deve ridare dignità al territorio, questo calcio non può essere visto solo dai ricchi e le nazionali giovanili sotto l'Under 21 non possono essere nazionali fantasma perché rappresentano il nostro futuro e i calciatori li vogliamo vedere a 16 anni e non a 30 [...] Gravina deve far arrivare più soldi alle categorie inferiori, deve regolamentare il ruolo fondamentale dei procuratori, Gravina deve dare visibilità di tutti i campionati minori ma senza chiedere soldi ai tifosi [...] Chi arriva dalla D, vince il campionato LND, dovrebbe festeggiare e fare il giro della piazza con il pullman scoperto. Invece, il secondo dopo aver vinto il campionato di D, un Presidente intelligente dovrebbe piangere e sbattere la testa contro il muro

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni