Cerca

Girone A

Il Civitavecchia se la ride. Ottavia ko dopo due autogol

I ragazzi di Macaluso centrano la vittoria al termine di una sfida dalle mille emozioni

12 Maggio 2021

7a GIORNATA - 12 maggio 2021

Ottavia 2 - 3 Civitavecchia
Civitavecchia

©Civitavecchiacalcio.com

OTTAVIA Vento 5, Paloni 6, Di Giacchino 6 (30’st Colaiacomo 5.5), Francaviglia 5, Petricca 5.5, Cervini 6 (35’st Flore 6), Murri 6, Gramaccioni 6, Petrini 5.5 (36’st Casella 5.5), Paruzza 6 (15’st Ferruzzi 6), Toscano 7 PANCHINA Cecchetti, Chiti, Tektak, Geracitano, Gubinelli, ALLENATORE Porcelli

CIVITAVECCHIA Pancotto 6, Amato 6 (1’st Mastropietro 6), Funari 7, Bevilacqua 6, Serpieri 6, Franceschi 6 (12’st Fatarella 6), Gravina 6.5, La Rosa 6.5 (35’st Castaldo 6), Bucri 7(30’st Loi 6), Ruggiero 6.5, Pastorelli 6.5 PANCHINA Travaglini, Luchetti, Zagami, Grossi, Bencini ALLENATORE Macaluso

MARCATORI Murri 15'pt aut. (C), Toscano 30'pt e 44'pt rig. (O), Francaviglia 22'st aut. (C), Funari 35'st (C)

ARBITRO Germano di Ostia Lido

NOTE Ammoniti Franceschi Angoli 4-5 Fuorigioco 5-4

Il Civitavecchia passa di misura in casa dell'Ottavia al termine di una sfida dalle mille emozioni che la formazione di Porcelli si è un po' complicata, anche sfortunatamente. L’inizio di gara vede le due squadre affrontarsi a viso aperto, cercando di affondare per vie centrali e lasciando spazio per le ripartenze. Ad interpretare meglio l'avvio della partita sono però i nerazzurri, che al 15’ passano in vantaggio grazie all’autorete di Murri: Bucri cerca Ruggiero in profondità con una palla tagliata che viene deviata in rete proprio dal numero 7 dell’Ottavia. I padroni di casa non ci stanno e aumentano l’intensità della spinta offensiva, chiamando più volte Pancotto ad intervenire. Al 30’ la partita torna in equilibrio: Toscano, che neanche un minuto prima aveva deviato da posizione irregolare una conclusione già diretta in porta di Bucri negando il gol, ribatte a rete la punizione proprio di Bucri che si era stampata sul palo. I biancoblu capiscono che il momento è favorevole e continuando a spingere sull’acceleratore trovano anche il vantaggio. A un minuto dal duplice fischio è ancora Toscano a essere trovato nell’area piccola da un lungo traversone. L’11 viene trattenuto vistosamente da un difensore dell’Ottavia e il signor Germano di Ostia Lido non ci pensa due volte: calcio di rigore. Non sbaglia l’esperto bomber dell’Ottavia che batte Pancotto e fa 2-1. La ripresa vede il Civitavecchia prendere il controllo della partita a discapito di un’imprecisa Ottavia che non riesce a rifiatare dal pressing ospite. Vento è spesso interpellato ed è miracoloso sui tentativi avversari, ma al 20’ cade per fuoco amico: Francaviglia stacca di testa su un cross da palla inattiva e devia la traiettoria, ma nella propria porta. Seconda autorete che sigla il 2-2 e riporta in partita il Civitavecchia. Il pareggio serve poco a entrambe le compagini, che si riversano nell’area avversaria. Le squadre sono lunghe e le occasioni in contropiede sono tante, ma a deciderla è ancora un calcio piazzato. Pastorelli mette l’ennesima palla in mezzo da punizione laterale e trova la deviazione di un fenomenale Funari, che svetta e incorna la palla all’incrocio dei pali. Rete che porta in vantaggio il Civitavecchia e che decide effettivamente la partita. Non riesce infatti l’Ottavia a ribaltarla nei minuti finali, dove Pastorelli sfiora per due volte il poker. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni