Cerca

L'intervista

Women Latina, Bagaglini: "Emozionata e soddisfatta, avanti così"

L'esterno classe 2001 ha parlato riguardo la prima vittoria stagione ed il successo nel nostro sondaggio social

14 Maggio 2021

Bagaglini in azione

Women Latina, Bagaglini ©️Cassoni

L’esterno destro Anastasia Bagaglini, classe 2001, con la sua doppietta ha aiutato il Women Latina a raggiungere la prima vittoria stagionale contro la Vis Sora. I due importanti gol inoltre le sono valsi la vittoria del nostro sondaggio per la miglior giocatrice di giornata per il campionato di Eccellenza femminile, ed abbiamo avuto l’occasione di sentire le sue parole in merito all’ultima prestazione, che dà slancio alla squadra verso il finale di stagione: "È sicuramente una bellissima sensazione, in realtà non credevo di vincere il sondaggio e invece... Sono felice soprattutto perché abbiamo vinto come squadra, quindi oltre a questo riconoscimento individuale abbiamo anche ottenuto una bella vittoria collettiva, è un po’ come un’altra doppietta da questo punto di vista. Anche se è stata il nostro primo successo, allenandomi con la squadra so quanto di bello abbiamo ancora da mostrare. Purtroppo non ci eravamo riuscite prima, ma questa partita è stata molto importante per il morale della squadra. Per quanto riguarda la mia prestazione, credo di aver fatto un ottimo lavoro, o almeno lo spero (ride, ndr)”. Anastasia Bagaglini ha poi espresso le proprie sensazioni in merito alle prossime due gare contro Atletico Lodigiani e Castel Madama: "Contro l’Atletico Lodigiani sarà abbastanza impegnativa, e lo dice la loro classifica, ma ci faremo trovare sicuramente preparate, dopo la vittoria abbiamo acquisito più sicurezza e credo sarà uno scontro interessante. Per l’ultima gara puntiamo a chiudere facendo altri tre punti, da qui alla fine dobbiamo assolutamente migliorare i nostri numeri in campionato. A chi mi ispiro personalmente: "Per il calcio femminile ammiro in particolare Bergamaschi e Bonansea, mentre per quanto riguarda gli uomini mi ispiro a Douglas Costa e, magari sembrerà scontato, Cristiano Ronaldo". La giocatrice del 2001 ha infine concluso: "Siamo un bel gruppo, la squadra è nata da poco, ci alleniamo insieme da un anno ma c’è già un’ottima atmosfera. Ciò che ci distingue è che nonostante tutto non ci arrendiamo davanti a nessuna difficoltà, continuiamo a lavorare ed il risultato si è visto domenica scorsa. Anche se per tante partite non abbiamo vinto, vogliamo continuare a dare tutto per trarre il meglio possibile dalle ultime due gare. Colgo l’occasione per salutare e ringraziare la mia squadra, il presidente e tutto lo staff; un grazie va anche a tutti quelli che mi hanno votata”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni