Cerca

l'incontro

Cresce l'attesa per il confronto tra i concessionari, il Ge.Si.S. e Onorato

L'Assemblea pubblica, predisposta dal nuovo Assessore allo Sport di Roma Capitale, avrà luogo il prossimo 11 marzo, ma le prenotazioni arrivate alla segreteria dell'associazione di categoria sono già tantissime

01 Marzo 2022

Cresce l'attesa per il confronto tra i concessionari, il Ge.Si.S. e Alessandro Onorato

Alessandro Onorato

C'è grande fermento tra i gestori e i concessionari degli impianti sportivi romani per l'appuntamento del prossimo 11 marzo, data in cui si terrà l'Assemblea Pubblica predisposta dall'Assessore allo Sport di Roma Capitale Alessandro Onorato e coordinata da Ge.Si.S. Lazio. La cornice, come già anticipato dalla nostra testata, sarà il Dipartimento Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda del Comune di Roma e il confronto avrà inizio alle 09.15. Un'occasione unica, un primo confronto tra i concessionari e la nuova Amministrazione, dopo le tante difficoltà che sono sorte negli ultimi due anni sia per via del regolamento emanato dalla giunta Raggi che ha creato non poche criticità e rallentato gli investimenti di chi gestisce alcuni dei centri sportivi capitolini - che si sono sentiti poco tutelati dai nuovi criteri di assegnazione - sia per le difficoltà ulteriori che la pandemia Covid-19 ha creato in questa lunghissima fase, durante la quale lo sport è stato uno dei settori più vessati dalle restrizioni dovute all'emergenza igienico-sanitaria. Dopo una prima interlocuzione tra l'Assessore Onorato e il Presidente del Ge.Si.S. Daniele Laureti, adesso è il momento di questa tappa molto importante per avviare un dialogo sempre più costruttivo tra le parti, con la segreteria dell'associazione di categoria che ha già raccolto tantissime adesioni. La prima pietra sul quale costruire il rilancio dell'impiantistica romana, troppo spesso in passato trascurata dalle istituzioni e ingabbiata da una burocrazia che nell'ultimo periodo si è dimostrata troppe volte un limite invalicabile per gli imprenditori sportivi laziali.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE