Cerca

Girone F

Il Trastevere torna a perdere. Crescenzo segna e Semprini para, ma sorride la Vastese

Il gol in apertura di ripresa aveva fatto ben sperare mister Mazza, poi la rimonta ospite nonostante il penalty neutralizzato dal portiere ex Roma

11 Maggio 2022

32a GIORNATA - 11 maggio 2022

Trastevere 1 - 2 Vastese
©Trastevere

©Trastevere

TRASTEVERE Semprini, Ilari, Laurenzi, Lo Porto, Tarantino (26'st Lapenna), Giordani, Sannipoli (29'st Chinappi), Crescenzo, Fioretti (29'st Santilli), Corsetti (22'st Macrì), Proia PANCHINA D'Alessandro, Cesari, Calderoni, Cats, Madeddu ALLENATORE Mazza

VASTESE Di Rienzo, Ceccacci, Diallo, Di Filippo, Altobelli, Allegra, Lenoci (41'st Marianelli), Sansoni (39'st Tancredi), Alonzi (4'st Alessandro), Ficara (26'st Stivaletta), Monza (36'st Pierpaoli) PANCHINA Di Feo, Corticchia, Petrucci, Pastore ALLENATORE D'Adderio

MARCATORI Crescenzo 6'st (T), Ficara 18'st (V), Di Filippo 24'st (V)
ARBITRO Santarossa di Pordenone ASSISTENTI Aletta di Avellino-Marchese di Napoli
NOTE Espulso Lo Porto al 47'st per somma di ammonizioni Al 18'st rigore parato da Semprini (T) a Ficara (V) Ammoniti Giordani, Ceccacci, Crescenzo Angoli 6-3

Il Trastevere torna a perdere in casa dopo oltre due mesi di imbattibilità e cade di fronte alla Vastese, che già aveva imposto lo stop all'andata ai ragazzi di mister Mazza. Il tecnico amaranto recupera Macrì, che parte inizialmente in panchina e torna al 4-3-3, dopo l'esperimento della difesa a 3 dovuto a cause di forza maggiore nel turno precedente contro il Castelfidardo. I chietini, obbligati a vincere per tenere accese le speranze play-off, aggrediscono la partita con grande intensità fin dalle battute iniziali. Al 4' Ficara calcia di poco a lato una punizione dal limite mentre al 22' è Di Filippo a seminare il panico al limite dell'area, saltare Tarantino e poi calciare debolmente col piatto sinistro. Il Trastevere reagisce al 24' con Sannipoli, la cui conclusione di potenza dal limite non inquadra lo specchio della porta. Al 31' grande occasione per gli ospiti con Stivaletta che pesca nel corridoio Alonzi, l'attaccante prova a sorprendere Semprini col destro dal vertice dell'area piccola ma l'estremo difensore capitolino non si fa sorprendere e gli sbarra la strada. Lo stesso Alonzi si fa male in avvio di ripresa, sostituito da Alessandro ma due minuti dopo l'ingresso in campo dell'argentino, è il Trastevere a segnare: cross di Corsetti da destra, Altobelli non riesce ad allontanare è Crescenzo, con un tiro sporco sorprende Di Rienzo. Al 52', un minuto dopo la rete amaranto, la Vastese sfiora immediatamente il pareggio con Ficara, che direttamente su angolo disegna un traiettoria beffarda che colpisce la parte bassa della traversa e rimbalza prima della linea. Il pareggio arriva al 63': Lo Porto trattiene in area Di Filippo che calcia sullo slancio e viene murato da Semprini. L'arbitro indica il dischetto e dagli undici metri Semprini si supera nuovamente su Ficara ma non può nulla sulla successiva ribattuta a rete del numero 10 biancorosso. La Vastese spinge ancora e al 69' passa di nuovo con Di Filippo, che si avventa sulla corta respinta di Semprini sul tiro dal limite di Alessandro e fa 2-1 col sinistro. Il Trastevere si getta in avanti ma non riesce a creare troppi pericoli alla porta di Di Rienzo. Il neo entrato Lapenna e Giordani ci provano senza successo dalla distanza poi, in pieno recupero, Lo Porto prende il secondo giallo e la Vastese può amministrare con relativa tranquillità gli ultimi scampoli di partita. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE