Cerca

L'Evento

Corte dei Conti Il Baiardo: ecco la nuova casa della Gesis

Inaugurato il centro sportivo che ospiterà la sede dell'Associazione, sugli argini del Tevere: un passo avanti fondamentale

17 Maggio 2022

Corte dei Conti Il Baiardo, la nuova casa della Gesis

Corte dei Conti Il Baiardo, la nuova casa della Gesis

Una nuova sede in uno dei contesti più eleganti e innovativi di Roma. Gesis avrà una nuova casa, che sorgerà all'interno del Centro Sportivo Il Baiardo, impianto nato come dopolavoro per i dipendenti della Corte dei Conti, ma che si ripromette di diventare in pochissimo tempo uno spazio usufruibile da tutti i cittadini. Il nome racconta la zona, proprio quella via del Baiardo che accarezza il Tevere e che molti di voi conosceranno come la via del Tor di Quinto, del Futbolclub e dell'Andrea Doria. Equitazione, padel, piscina e canottaggio, tanto per iniziare, prima che con il tempo il progetto portato avanti in questi anni si apra verso altri settori sportivi.

L'inaugurazione Tantissime le personalità presenti: dall'Assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato a quello dello Sport di Roma Capitale Alessandro Onorato, passando dalla Presidente dell'Assembea Capitolina Svetlana Celli, tutti intervenuti in qualità di ospiti giovedì scorso, quando c'è stato il simbolico taglio del nastro. Un'apertura arrivata dopo aver superato tantissime difficoltà, dovute alla burocrazia e ai due anni di pandemia che hanno complicato non poco la conclusione dei lavori, come conferma il Presidente della ASDD Corte dei Conti Romolo Francesco Recchia: "È stato un percorso lungo, costellato di impedimenti burocratici e giudiziari, siamo dovuti arrivare ad una sentenza della Corte di Cassazione per rendere giustizia al nostro operato - racconta a margine della presentazione - Finalmente siamo riusciti a mantenere la promessa che personalmente avevo fatto ai dipendenti della Corte dei Conti di dotarli di una nuova struttura dopolavoristica". La speranza, però, è che il nuovo centro sportivo diventi un punto di riferimento per tutti i cittadini: "Spero che Il Baiardo si trasformi presto in un grande centro aggregativo per tutti gli abitanti della Circoscrizione e del Comune. Le autorità presenti fanno ben sperare, l'aiuto delle istituzioni non potrà che accelerare questo processo e avvicinare la cittadinanza. Abbiamo messo in piedi una bellissima struttura che è comunque ancora in via di evoluzione, a partire dalla prossima settimana quando sul Tevere verrà installata la piattaforma dedicata al canottaggio. Ci saranno anche bar e ristorante, invito già da ora chiunque voglia passare una bella giornata con la famiglia, la moglie o la fidanzata a venirci a trovare".

La sede "Abbiamo scelto di ospitare Gesis perché è un esempio di aggregazione e cooperazione - sono invece le dichiarazioni del Procuratore della ASDD Marco Bucarelli - La solidarietà tra soggetti che operano nel sociale e nello sport è, a mio modo di vedere, imprescindibile per creare qualcosa di importante per la popolazione e questa associazione ha dimostrato di operare sempre nell'interesse di chi offre la possibilità di praticare sport. Siamo contenti di ospitare la loro nuova casa". Grande soddisfazione, e non potrebbe essere altrimenti, nelle parole del numero uno Gesis Daniele Laureti: "Dopo otto anni avere una sede fisica rappresenta un traguardo molto importante - esordisce ai nostri microfoni - Una sede particolare, per noi è un onore aver avuto la disponibilità della Corte dei Conti. Questi nuovi uffici saranno a disposizione di tutti i concessionari e gestori, sia per motivi di consulenza, ma anche per l'organizzazione di eventi sportivi, riunioni, convegni". Un'infrastruttura che aiuterà a migliorare ulteriormente il lavoro che l'Associazione ha portato avanti in questi anni: "Sicuramente è un sostegno importante e sono certo che aiuterà a portare avanti i tanti progetti che abbiamo in cantiere e a svilupparne di nuovi. Un passo avanti fondamentale per crescere ulteriormente e stare ancora più vicini ai club che ne hanno bisogno". Progetti sui quali Laureti e tutto lo staff stanno lavorando senza sosta, in vista di questo finale di stagione sportiva: "Sono due i grandi appuntamenti che stiamo preparando e che presto coinvolgeranno tantissimi club. Intanto il 20 ci sarà la presentazione del Torneo Gesis Lazio che coinvolgerà i top club del calcio giovanile laziale, oltre a Roma, Lazio e Frosinone. Ma l'appuntamento da segnare per tutti è la Fiera dell'Impiantistica, un evento unico nel suo genere che ha già raggruppato una decina di organismi importanti del territorio. Saranno presenti aziende, club, organizzatori di eventi, enti di promozione sportiva e tanti altri soggetti che gravitano intorno al nostro mondo". Ingresso gratuito sia per i cittadini che per le associazioni sportive che vorranno essere presenti con un loro stand: "Le società non dovranno pagare nulla così come i visitatori. Sarà una grande festa dello sport, unica nel suo genere".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE