Cerca

Girone B

Play Eur e Colleferro di rigore: al Candiani termina pari

Le formazioni di Scarfini e Centra (squalificato) guadagnano un punto ciascuna nel recupero della seconda giornata. Aprono i locali con Toscano, pareggiano gli ospiti con Costantini

04 Ottobre 2017

Valentini, Play Eur (©De Cesaris)

Valentini, Play Eur (©De Cesaris)

PLAY EUR D'Agapiti 5.5, Bugiani 6, Salustri 5.5, Valentini 6.5, Pellegrino 6.5, Conti 6, Steri 7 (40'st Barilaro sv), Gonnella 6.5 (23'st Necci 5.5), Toscano 6.5 (26'st Babbucci 5.5), Barile 6, Corvesi 5.5 PANCHINA Vartolo, Cucunato, Cerra, Ferdinandi ALLENATORE Scarfini

COLLEFERRO Caruso 6.5, Molle 6, Galeazzi 7, Costantini 7, Capodanno 5.5, Di Gioacchino 6 (32'st Borgia sv), Massimiani 6 (48'st Gabrieli sv), Porfiri 5.5, Benvenuti 6 (41'st Modesti sv), Cerbara 5.5, De Cesaris 5.5 PANCHINA Cappelletto, Pigliacelli, Pochi, Di Mambro ALLENATORE Vari (Centra squalificato)

MARCATORI Toscano rig. 10'st (P), Costantini rig. 17'st (C)

ARBITRO Morello di Tivoli 6

ASSISTENTI Iacobucci di Ciampino, Saccone di Albano Laziale

NOTE Ammoniti Cerbara, Corvesi, Caruso, Salustri, Di Gioacchino, Barile, De Cesaris Angoli 5 - 1 Rec. 0'pt - 4'st.



Valentini, Play Eur (©De Cesaris)

Secondo pareggio consecutivo per la Play Eur di Daniele Scarfini, che nel recupero contro il Colleferro della seconda giornata non va oltre l'1-1. Sfida decisa nella ripresa da due calci di rigore, vantaggio locale con Toscano e pareggio ospite con Costantini. La partita è intensa sin da subito, sono i bianconeri a provare a gestire il possesso del pallone rendendosi insidiosi soprattutto sull'out di sinistra, con i vari Salustri, Corvesi e Barile che sembrano in buona giornata. La prima vera chance è però in favore del Colleferro al 9', con i rossoneri che approfittano di un'indecisione di D'Agapiti in fase di impostazione: Massimiani ruba palla sulla tre quarti e si invola verso la porta, il 7 si aggiusta il pallone sul destro e da ottima posizione spara sul fondo. Al 19' gli ospiti sfiorano ancora la rete del vantaggio: Costantini serve tra le linee Porfiri che davanti a D'Agapiti non riesce ad inquadrare il bersaglio. Ancora graziata la difesa bianconera. Al 28' break della Play Eur: bella iniziativa di Steri a metà campo e lancio per Barile, il capitano perde l'attimo con Caruso che recupera a terra. Superata la mezz'ora Barile restituisce il favore a Steri che dal limite non trova la porta. Al 36' ancora locali: sul lento retropassaggio di Capodanno Caruso deve intervenire in scivolata, la sfera termina a Gonnella che di prima calcia in porta, Caruso è reattivo e devia in corner. A 5 minuti dall'intervallo torna ad essere insidioso il Colleferro: Galeazzi va direttamente in porta dalla sinistra scheggiando la parte superiore della traversa. Lo stesso Galeazzi ci riprova su punizione quasi allo scadere trovando la pronta risposta di D'Agapiti. Nella ripresa subito una rocambolesca chance per la Play Eur sull'errore di Cerbara dal limite, la sfera rimpalla sull'arbitro terminando sui piedi di Corvesi che di destro trova la grandissima risposta di Caruso. Al 6' ci riprovano i bianconeri: Gonnella mette in mezzo, Caruso smanaccia. Al 9' calcio di rigore per la Play Eur: su un lento retropassaggio la difesa rossonera si addormenta, Toscano ne approfitta trovando Caruso in uscita, il portiere travolge l'attaccante con il fischietto di Tivoli che decreta così il penalty; dagli undici metri trasforma lo stesso Toscano. Il Colleferro reagisce e due minuti più tardi impegna la difesa locale con un insidioso tiro di Massimiani. Al 17' lampo di Di Gioacchino, il difensore rossonero avanza fino in area di rigore venendo sbilanciato da Salustri: è il secondo rigore di giornata. Dal dischetto va Costantini che realizza alle spalle di D'Agapiti. Al 35' Babbucci lanciato a rete non trova la porta in pallonetto. Negli ultimissimi minuti la formazione di Scarfini si riversa costantemente nell'area avversaria ma la rete non arriva. Al Candiani termina 1-1.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE