Cerca

L'intervista

Roccasecca, senti Fraioli: "Avanti con umiltà e sacrificio"

Il tecnico dei biancoazzurri fa il punto dopo cinque giornate di campionato, partendo da domenica scorsa con il successo contro il Casale

04 Ottobre 2017

Ermanno Fraioli

Ermanno Fraioli

Ermanno Fraioli

Bella risposta sul campo da parte del Roccasecca nel quinto turno di campionato. La formazione guidata in panchina da Ermanno Fraioli ha superato abilmente un Casal Barriera ancora a secco di vittorie in campionato, per un 3-0 finale che messo inoltre in mostra le qualità del classe '98 Thea Moka, autore di una doppietta. Anche domenica il Roccasecca si è schierato in campo con una formazione dall'età media giovanissima, incontrando una squadra che, a dispetto dell'ultima posizione in graduatoria, non ha comunque rinunciato a giocarsi la propria partita come conferma lo stesso allenatore biancoazzurro. “Domenica non è stata per nulla una sfida semplice - sostiene Fraioli - la classifica dice tutt'altro, ma in campo ci hanno dato filo da torcere. Da parte nostra siamo stati bravi a reagire dopo la sconfitta di Pomezia, in settimana ho pungolato i miei nell'orgoglio e contro il Casale si è vista una grande risposta”. Allargando poi il discorso sulla partenza dei ciociari in campionato il tecnico afferma: “Premetto che ogni domenica scendiamo in campo con 6/7 under, a livello societario abbiamo fatto questo tipo di scelta e proprio per questo il tempo sarà un fattore da non sottovalutare; sono comunque soddisfatto per ciò che stiamo dimostrando sul campo. Esclusa Pomezia ce la siamo giocata con tutti ed avere in classifica qualche punticino in più rispetto a società che contano un budget sicuramente superiore rispetto al nostro può essere già una piccola soddisfazione. Adesso con i ragazzi dobbiamo insistere sul lavoro ed andare avanti con umiltà e sacrificio. Queste due componenti non dobbiamo perderle mai, continueremo a lavorare a testa bassa e vivere alla giornata. Essendo un gruppo nuovo dobbiamo ancora amalgamarci a puntino e prendere coscienza di quelle che sono le nostre capacità, ma continuando su questa strada sono sicuro che alla fine disputeremo un buon campionato”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni