Cerca

pre gara

CreCas, Scorsini avverte: "Con il Grotte Celoni sarà dura"

Le parole del tecnico sabino a pochi giorni dalla sfida di campionato con il team di Diego Leone

03 Novembre 2017

Scorsini (©CreCas)

Scorsini (©CreCas)

Scorsini (©CreCas)

Dopo l’entusiasmante trionfo nel derby contro l’Eretum Monterotondo, il CreCas Città di Palombara si prepara per l’impegno della decima giornata: Monte Grotte Celoni il prossimo avversario. Avversario che preoccupa non poco in casa rossoblù: i ragazzi di Scorsini hanno faticato sempre di più con le “piccole” (pari con Tolfa e Lepanto), dimostrando invece grande carattere con le “grandi”. Dalla loro hanno però la miglior difesa dell’Eccellenza, che al passivo registra solo sei gol, e un’imbattibilità che si mantiene intatta da due mesi. 19 i punti in classifica, uno in meno della capolista Città di Ciampino, a fronte dei 7 della squadra del patron Piervincenzi. Nella passata stagione, quando la società gialloblù era ancora Montecelio Calcio, i sabini non hanno mai vinto: 1 a 1 all’andata e 2 a 1 al Panichelli di Tor Bella Monaca. Nel turno in cui si scontreranno Città di Ciampino e Ladispoli e Astrea e Unipomezia, al CreCas è richiesta massima concentrazione contro una formazione che darà filo da torcere. Queste le dichiarazioni del tecnico rossoblù: “Dopo la splendida vittoria nel derby di domenica scorsa, ci attende una settimana densa di impegni difficili e soprattutto andremo ad affrontare tre gare in una settimana, tutte in trasferta, a cominciare da quella di dopodomani contro il Monte Grotte Celoni. Poi mercoledì turno di Coppa in casa della Lepanto per terminare domenica 12 novembre a Civitavecchia. Il gruppo ha il morale alto e, ad eccetto di Bussi infortunato, di cui conosceremo il responso e i tempi di recupero tra qualche giorno, tutti gli altri, compreso Iovine, stanno lavorando con attenzione e concentrazione. Da valutare le condizioni di Ortenzi e Collacchi, ancora acciaccati, e quelle di Gallaccio, vittima di un fastidioso attacco febbrile, ma sulla via del completo recupero”.


ARBITRO Matteo Giudice di Frosinone

ASSISTENTE 1 Emilio Giulio Leonardi di Ostia Lido

ASSISTENTE 2 Alessandro Rapiti di Viterbo

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE