Cerca

coppa italia

Apuzzo risponde a Mele: parità tra Pro Calcio e Serpentara

I padroni di casa si portano in vantaggio dopo pochi minuti ma nel finale di primo tempo subiscono il pareggio

08 Novembre 2017

Il tecnico della Pro Calcio Tor Sapienza Cristiano Di Loreto

Il tecnico della Pro Calcio Tor Sapienza Cristiano Di Loreto

PRO CALCIO TOR SAPIENZA - SERPENTERA 1 - 1

PRO CALCIO TOR SAPIENZA Galati 6, Ciampini 6, Tranquilli 6, Mele 7, Notarnicola 6 (22’st Baroni 5,5), Di Bella 6, Cannizzo 6, Barbusca 5,5 , Mancuso 5 (8’st Bortoloni 5,5), Maione 6 (25’st Mereu 6), Barbarisi 6 PANCHINA Di Paolo, Graziani, Marzulli, Mesa ALLENATORE Di Loreto 6

SERPENTARA Chingari 6, Proietti 6,5 , Ranieri 5,5 (1’st Denni 6), Apuzzo 6,5, Alongi 5,5 (8’pt Lo Schiavo 6), Pucci 5,5 , Giustiniani 6, Lustrissimi 5,5, Spoletini 6,5 (22’st Evangelista 6), Gori 6,5 (13’st Filippelli 5,5), Capuano 6 PANCHINA Mariosi, Pascucci, Viotti ALLENATORE Apuzzo 6

MARCATORI Mele 10’pt (P), Apuzzo 45’pt (S)

ARBITRO Vallocchia di Rieti 6

NOTE Rec. 2’pt-3’st

Il tecnico della Pro Calcio Tor Sapienza Cristiano Di Loreto

Si affrontano al campo Giorgio Castelli Pro Calcio Tor Sapienza e Serpentara per l’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia. Dopo una fase di studio della partita dove le due squadre hanno giocato prettamente nella zona di centrocampo, passa in vantaggio la Pro Calcio: punizione messa in mezzo dalla trequarti, sponda di Notarnicola che trova solo a centro area Mele che insacca di testa da due passi. Risponde il Serpentara con Gori che dalla sinistra scarica un mancino basso e potente che Galati neutralizza in angolo. Occasionissima per il raddoppio per i gialloverdi, discesa dalla destra di Mele che si spinge fino in zona cross, effettua il traversone e Maione in tuffo di testa manda di poco a lato. Non passa neanche un minuto e il Serpentara sfiora il pareggio, schema da angolo che libera Gori sul secondo palo, tiro al volo di sinistro ma trova Galati che para e manda sul palo. Ancora in avanti la squadra di trasferta: cross in mezzo dalla sinistra di Ranieri, va sul pallone Spoletini che effettua una rovesciata colpendo l’incrocio dei pali. A 1 minuto dalla fine del primo tempo calcio di rigore per la squadra di trasferta: dal dischetto va Apuzzo che non sbaglia e spiazza Galati per l’1-1. Nella ripresa la Pro Calcio sfiora il secondo gol con un’azione fotocopia del primo vantaggio: lancio di Tranquilli in area per Di Bella, sponda di testa al centro che trova Barbusca al limite dell’area piccola, corpo all’indietro e tiro alto. Passano pochi minuti e stavolta è la squadra ospite ad andare vicino alla seconda rete della partita con un cross di Capuano che pesca sul secondo palo Giustiniani lasciato libero di colpire di testa, tiro debole che esce sul fondo. Terza azione consecutiva fotocopia dei gialloverdi: sponda in area di Mereu per Mele che dal vertice dell’area piccola spara alto sfiorando la doppietta personale. Nel finale ancora Serpentara in avanti con un gran destro dai 25 metri di Evangelista che sfiora la traversa. Gara che si conclude sul risultato di 1-1 lasciando aperte tutte le speranze del passaggio del turno a entrambe le squadre nella partita di ritorno.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE