Cerca

Girone B

Il Latina Scalo sbanca Paliano: piegato il Città di Anagni

Una magia di Aquilani e il sigillo di Peressini regalano il successo al team di Gesmundo. Solo nel finale i biancorossi riescono ad accorciare con Prati dagli undici metri

23 Dicembre 2017

Il Latina Scalo fa suo il big match di Paliano (©GazReg)

Il Latina Scalo fa suo il big match di Paliano (©GazReg)

CITTA' DI ANAGNI Saccucci 6, Brahushaj 5.5, Pappalardo 6, Lustrissimi 5.5, Pralini 6, Padovani 6, Stazi 5.5 (27'st Lleshi sv), Prati 6, Federici 5.5, Perrotti 5.5 (10'st Giustini 6), Flamini 5.5 (42'st Seppani sv) PANCHINA Gazzerro, Villani, Dolce, Tufi ALLENATORE Gerli

LATINA SCALO SERMONETA Viscusi 6.5, Gasbarra 5 (20'st Schiavon 6), Dalla Nora 6, De Santis 7, Formato 6.5, Celli 6.5, Onorato 6.5 (30'st Ciccarelli sv), Marchetti 7, Peressini 7 (36'st Le Rose sv), Aquilani 7.5, Valente sv (16'pt Gori 6.5) PANCHINA Combi, Monti, Torri ALLENATORE Gesmundo

MARCATORI Aquilani 10'st, Peressini 22'st, Prati rig. 48'st (A)

ARBITRO Silvestri di Roma 1, 5.5

ASSISTENTI Civillini di Tivoli, Rastelli di Ostia Lido

NOTE Ammoniti Flamini, Marchetti, Brahushaj, Viscusi Angoli 2-4 Rec. 2'pt - 4'st.





Il Latina Scalo fa suo il big match di Paliano (©GazReg)

Il Latina Scalo Sermoneta vola sempre più in alto, con la formazione guidata da Francesco Gesmundo che conquista i tre punti nel clou del diciassettesimo turno battendo il Città di Anagni a Paliano con il punteggio di 2-1. Al Piergiorgio Tintisona accade tutto nella ripresa dopo un primo tempo avaro di emozioni e concluso con le reti rimaste inviolate. In avvio pericoloso il Città di Anagni su un calcio di punizione dai 25 metri circa, Prati va direttamente in porta col sinistro trovando la bella risposta di Viscusi che si distende alla propria sinistra e respinge in tuffo. Al 25' bello spunto dei biancorossi: Perrotti servito lungo fa sponda per Federici che di prima intenzione non inquadra il bersaglio. In chiusura di frazione l'Anagni sfiora il vantaggio: stavolta è Federici a servire Perrotti, il 10 prova il sinistro con la palla che si abbassa sopra la traversa a Viscusi battuto. Nella ripresa il Latina Scalo prova subito a portarsi in avanti e al 5' i nerazzurri si rendono insidiosi con Aquilani che da fuori manda di poco a lato. Al 10' la formazione ospite passa sfruttando un prezioso calcio di punizione da posizione molto invitante: in battuta si presenta Aquilani che estrae il jolly dal cilindro, palla sotto l'incrocio dei pali e nulla da fare per Saccucci. Al quarto d'ora i pontini provano a replicare e sempre su calcio da fermo: stavolta sulla palla va Onorato, il 7 cerca anch'egli l'angolino con Saccucci che compie un grande intervento in corner. Gol del raddoppio che arriva al 22': Onorato sulla destra rientra su Pappalardo e mette Peressini davanti al portiere, il 9 è puntuale e firma così lo 0-2 dei nerazzurri. Il Città di Anagni accusa il colpo e al 25' gli ospiti sfiorano il tris con uno scatenato Aquilani che, a giro dal limite dell'area, scheggia il palo alla sinistra di Saccucci. Superata la mezz'ora si rivede l'undici di casa con Brahushaj, che solissimo davanti a Viscusi tira troppo centralmente con l'estremo difensore che neutralizza in due tempi. Nel finale i biancorossi riescono ad accorciare ma Giustini sulla linea di porta si fa cogliere in posizione di fuorigioco. Soltanto al 3' di recupero il Città di Anagni trova la rete con il calcio di rigore trasformato da Prati, ma ormai è troppo tardi e la festa è tutta dei nerazzurri. Il Latina Scalo Sermoneta chiude il girone d'andata in seconda posizione a quota 33 punti, l'Anagni scala in quinta posizione con il ritardo dalla vetta che ora aumenta a sei lunghezze. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni