Cerca

Mercato

Il Cynthia vuole essere grande: sette giocatori ad un passo

Il club di patron Costantini è pronto ad allestire una rosa altamente competitiva

05 Luglio 2018

Simone Rughetti

Simone Rughetti

Simone Rughetti

Giorni di duro lavoro in casa Cynthia per ripartire nel migliore dei modi dopo la mancata fusione con lo Sporting Genzano. Il club di patron Costantini non vuole lasciare nulla al caso e, stando alle voci che circolano intorno al club castellano, il Cynthia della prossima stagione non vorrà figurare da semplice comparsa anzi, tutt'altro. Con il ritorno dello storico direttore sportivo AndreaFinocchi e l'approdo di Simone Rughetti in panchina, i castellani sono pronti a costruire una squadra molto attrezzata e che possa recitare un ruolo da protagonista nel campionato d'Eccellenza 2018/19. Intanto, partendo dalle possibili conferme dovrebbero arrivare quelle di Orlandi, Paloni, Martena e Di Mario. Proprio quest'ultimo potrebbe far coppia con Luca Mucili, praticamente in dirittura d'arrivo dalla Lepanto Marino. Sempre dal club marinese è praticamente fatta per il centrocampista Lorenzo De Gennaro che andrebbe così ad aggiungersi al ritorno di Gabriele Vartolo. Sempre a centrocampo il nome caldo è quello di Federico Blandino, giocatore con molta esperienza in D sulle spalle e reduce dalla stagione in Eccellenza con la Cavese. In chiave under molto vicino il classe '98 Savaiano in arrivo dall'Atletico 2000. Per la linea arretrata, invece, i nomi accostati sono quelli di Amico, ex Albalonga e Di Mauro, ex Pro Calcio Tor Sapienza. Inoltre il ds Finocchi potrebbe portare con sè anche il giovane esterno d'attacco Matteo Rocco, lo scorso anno in forza ai cugini dello Sporting Genzano. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni