Cerca

Il comunicato

Ufficiale Città di Ciampino: niente Eccellenza il prossimo anno

Il club aeroportuale conferma che non ci sarà l'iscrizione della prima squadra nella stagione in arrivo

16 Luglio 2018

Il presidente Cececotto (©GazReg)

Il presidente Cececotto (©GazReg)

Il presidente Cececotto (©GazReg)

La Polisportiva Città di Ciampino comunica ufficialmente che nella stagione 2018-2019 non iscriverà la prima squadra al campionato di Eccellenza, e lo fa attraverso le parole rilasciate dal presidente Antonio Paolo Cececotto all’edizione odierna de Il Messaggero. “Da oggi ci concentreremo ancora di più sul settore giovanile. Le forze che abbiamo profuso per la prima squadra le riverseremo sui giovani, che sono il futuro del calcio non professionistico. Andiamo avanti con la Juniores e tutte le altre categorie. Abbiamo cinque squadre d’élite e queste diventeranno le nostre prime squadre. Siamo saliti dalla Seconda Categoria alla serie D, ma non è importato a nessuno. Soltanto la famiglia De Santis, attraverso i supermercati Dem, ci ha supportati in quanto è stato fatto finora. Per il resto, da altre forze economiche e politiche solo parole”. Il Città di Ciampino lascia dunque l’Eccellenza, ma non lascia certamente il calcio. “Sia io che Alessandro Fortuna viviamo con molta tranquillità questo momento perché la gente ha capito la nostra posizione. Basta pensare che la Scuola Calcio è già a quota 200 iscrizioni e se qualcuno pensava che lasciandoci saremmo finiti male, beh si è sbagliato”.

 


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE