Cerca

il volto nuovo

Montespaccato, Romondini si fa in due: "Sono entusiasta"

L'esperto centrocampista farà parte del gruppo dell'Eccellenza e ricoprirà anche la carica di supervisore del settore giovanile: "Il progetto dell'Asilo Savoia è meraviglioso"

17 Luglio 2018

Fabrizio Romondini

Fabrizio Romondini

Fabrizio Romondini

Una delle nuove figure del Montespaccato è Fabrizio Romondini, supervisore tecnico del settore giovanile, ma anche parte integrante del gruppo che affronterà il campionato di Eccellenza. L'esperto calciatore ha sposato in pieno il progetto dell'Asilo Savoia e della Regione Lazio ed è pronto a tuffarsi con entusiasmo in questa avventura: “Stamattina è iniziata ufficialmente questa mia esperienza che non vedo l'ora di affrontare – ha raccontato l'ex calciatore professionista, ultima stagione alla Vigor Acquapendente – Il progetto dell'Asilo Savoia è meraviglioso, riuscire a coniugare il calcio con la crescita umana dei ragazzi in una zona complicata come Montespaccato è molto stimolante”. Il centrocampista è già immerso in questa nuova doppia veste e non vede l'ora di mettersi al lavoro: “Per quanto riguarda le giovanili basterà continuare a portare avanti il discorso che Marco Lo Pinto ha intrapreso in queste ultime tre stagioni. La promozione in Elite degli Allievi è solo l'ultima soddisfazione raggiunta. Insieme a lui, da oggi, ci metteremo a tavolino per programmare la stagione – poi il discorso si è spostato sul suo ruolo da calciatore – Diciamo che sarò una sorta di chioccia in un gruppo composto per la stragrande maggioranza da giovanissimi. Questo però non sminuisce la mia voglia di affrontare il ritiro e di scendere in campo la domenica. Sarò parte integrante del gruppo e cercherò di mettere al servizio di questi ragazzi la mia esperienza”. In chiusura un ringraziamento particolare a “Massimiliano Monnanni. Non appena ci siamo conosciuti sono rimasto entusiasta dalle idee del presidente, anche perché già opero in contesti di beneficenza. Non vedo l'ora di mettermi al lavoro”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni