Cerca

Organigramma

Civitavecchia, portieri nelle mani di Franco Superchi

Lo staff tecnico dei nerazzurri si arricchisce di una figura importante come l'ex Fiorentina e Roma

23 Luglio 2018

Franco Superchi (©Passione del Calcio)

Franco Superchi (©Passione del Calcio)

Franco Superchi (©Passione del Calcio)

Sublime e raffinato colpo in entrata nello staff tecnico da parte del Civitavecchia di Ivano Iacomelli. Il nuovo preparatore dei portieri per la stagione 2018/2019 sarà Franco Superchi. Nato ad Allumiere nel 1944 Superchi vanta due scudetti vinti: il primo con la maglia della Fiorentina nella stagione 1968/1969, il secondo con la Roma, dove quasi a fine carriera, era il vice di Franco Tancredi. L’ex portierone anche di Verona e Civitavecchia  (C2) ha vinto anche 4 volte la Coppa Italia: 2 volte con la Fiorentina e due con la Roma. “Superchi - narra Ivano Iacomelli - rappresenta per il Civitavecchia un vanto giustamente da ostentare: è stato un numero 1 in tutti i sensi e, per la crescita dei nostri portieri, soprattutto quelli più giovani, è indubbiamente il massimo a cui un club dilettantistico può aspirare”. Iacomelli è soddisfatto anche della campagna acquisti portata avanti dal neo direttore sportivo Primo Petronilli insieme ad un pool di collaboratori tra cui Marcello Smacchia. “Ogni calciatore acquistato - prosegue Iacomelli - è stato monitorato dal vivo da dirigenti e tecnici, abbiamo lavorato in maniera capillare sotto questo aspetto, ne è uscita fuori una squadra dall’età media di 25 anni: Vittorini e Zagarella sono i colpi sulla carta più importanti”. Il Civitavecchia ha cambiato molto e il massimo esponente del club è pronto oltre che entusiasta per questa nuova avventura. “Tomarelli è un buon portiere, Moneti ha trascorsi nel Perugia, Simmi e Mannozzi sono profili interessanti adatti alla nostra filosofia, Boriello è il filo conduttore tra i veterani ed i giovani nella civitavecchiesità: aver trattenuto Fatarella, Cerroni, Befani è per il Civitavecchia motivo di orgoglio, sono tre ragazzi di talento che rappresentano il presente ed il futuro”. Lo sguardo volge rapidamente alla preparazione che, avrà luogo a La Cavaccia di Allumiere dal 25 Luglio: inizio allenamenti ore 17. “La Cavaccia - conclude Iacomelli - sarà il degno teatro delle vicende nero azzurro fino a che, non ci verrà concessa la deroga, che abbiamo chiesto, per giocare al Fattori: confermo che le gare ufficiali il Civitavecchia da quest’anno le disputerà la Domenica pomeriggio”.


IL PROGRAMMA AMICHEVOLI


4/8 ore 17 La Cavaccia (Allumiere)

CIVITAVECCHIA-CSL SOCCER


13/8 ore 21 La Cavaccia (Allumiere)

CIVITAVECCHIA-FIUMICINO


18/8 ore 21 La Cavaccia (Allumiere)

CIVITAVECCHIA-CANALE MONTERANO


25/8 ore 21 La Cavaccia (Allumiere)

CIVITAVECCHIA-SFF ATLETICO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni