Cerca

l'intervista

Bolletta si rimette subito in gioco: "Sarà il campo a parlare"

Il portiere è in uscita dalla Virtus Nettuno dopo l'arrivo di Caruso. Adesso una nuova avventura

24 Luglio 2018

Bolletta (©Francesco Cenci)

Bolletta (©Francesco Cenci)

Bolletta (©Francesco Cenci)

Un portiere in entrata, anzi due, e uno in uscita alla Virtus Nettuno. Come già annunciato, il club biancoblù ha trovato l'accordo, oltre con il 2000 Maini, anche con Giuseppe Caruso, estremo difensore di grandissima affidabilità proprio come l'altro numero uno che, invece, non farà più parte della rosa di mister Panicci nella prossima stagione. Ovviamente stiamo parlando di Gabriele Bolletta, che molto bene si era comportato con i biancoblù nel corso dell'ultimo campionato. Il classe '96 torna dunque sul mercato ed è già pronto a rimettersi in gioco in un altro contesto. “Intanto vorrei specificare che la separazione con la Virtus non è stata una mia scelta e neanche di natura tecnica, ma insieme alla società non ci siamo trovati su determinati aspetti. Ringrazio tutto il club perché mi ha permesso di tornare su ottimi livelli dopo l'infortunio; ho trascorso alla Virtus un anno calcisticamente perfetto. Adesso sono pronto a rimettermi subito in gioco e andrò alla ricerca di un progetto serio prima di tutto indipendentemente dalla categoria. Farò parlare di nuovo il campo”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE