Cerca

La rubrica

Mercato, la Top 5+1 d'Eccellenza: i migliori colpi di luglio

Il secondo appuntamento della rubrica estiva. Vi riproponiamo le operazioni più importanti dell'ultimo mese

01 Agosto 2018

Mercato, la Top 5+1 d'Eccellenza: i migliori colpi di luglio

Come per il primo mese di mercato, vi riproponiamo la nostra speciale rubrica con la quale vi ricapitoliamo quelli che, secondo il nostro parere, sono stati i cinque colpi più importanti del mese di luglio, più il moglior tecnico ingaggiato nel campionato di Eccellenza. Nella prima puntata si era messo in mostra in particolar modo il Team Nuova Florida. Adesso scopriamo chi è riuscito a rispondere ai biancorossi. Piuttosto acceso e combattuto si preannuncia il derby di Monterotondo, con Eretum e Scalo che potrebbero sorprendere entrambe...






5 - Matteo Santi (Real Monterotondo Scalo)

Santi (©Del Gobbo)

I rossoblù eretini in questa stagione hanno ambizioni ben diverse rispetto al passato campionato. Lo dimostra in pieno la campagna acquisti del direttore sportivo Albanesi, ad iniziare proprio dal numero uno. L'ingaggio di Santi è stato un grandissimo colpo, con il portiere che nei recenti trascorsi nell'Unipomezia ha dimostrato di essere uno dei migliori nel proprio ruolo.



4 - Momo Accrachi (Pro Roma)

Accrachi torna al Pro Roma

Il bomber è tornato a casa! Dopo l'esperienza in Toscana, l'attaccante ha deciso di ritornare nel club che lo ha definitivamente consacrato. Ricordiamo infatti i 33 sigilli nella stagione di Promozione 2016/17. La piazza si aspetta molto dal giocatore, che dal canto proprio è pronto e riprendere per mano i giallorossi nell'annata dell'approdo in Eccellenza.



3 - Simone Calabresi (Eretum Monterotondo)

Simone Calabresi

I gialloblù di Monterotondo hanno lasciato intendere di voler recitare un ruolo da assoluti protagonisti nella stagione che verrà, con tanti acquisti di livello. Tra questi anche il difensore ex CreCas, una vera e propria diga a protezione della porta eretina. In coppia con Razzini si fa dura per chiunque volesse tentare l'affondo, per un reparto difensivo che, almeno sulla carta, si presenta granitico.



2 - Gianmarco Scacchetti (Cynthia)

ScacchettiÈ stato uno degli ultimi colpi assestati nel mese di luglio. Il club castellano, quasi a sorpresa, ha tirato fuori il jolly dal cilindro, assicurandosi un giocatore in grano di spostare gli equilibri di un'intera stagione... Dopo l'annata non proprio felicissima a Pomezia, l'attaccante avrà voglia di riscatto, e Rughetti e company possono iniziare a sognare...



1 - Aimone Calì (Montespaccato Savoia)

Aimone Calì con Marco Amelia

Non servono molte presentazioni per la punta trasteverina classe 1997. Nell'ultimo campionato d'Eccellenza, il Duca del gol ha fatto le fortune dell'Audace, trasportando il team di Genazzano fino ai vertici della classifica nel girone d'andata. I 31 sigilli in campionato la dicono lunga sulle doti del bomber ex Roma e Lazio, adesso pronto a ripetersi con la casacca azzura della squadra di Belli.



IL TECNICO Mario Apuzzo (Colleferro)

Mario Apuzzo

La nuova collaborazione tra il club lepino e la società di Bellegra ha portato subito i suoi primi importanti frutti. Il Serpentara non ci sarà, ma il Colleferro di questa stagione potrebbe somigliare molto ai biancorossoblù della scorsa annata, ad iniziare proprio dal condottiero dei rossoneri. Il nuovo direttivo ha optato per un tecnico che sa il fatto suo ed è affermatissimo in categoria. La “vecchia volpe” vorrà stupire anche nel cuore della Valle del Sacco.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni