Cerca

La rubrica

La Top 5+1: Eccellenza, ecco i migliori della 2ª giornata

Scopriamo i giocatori ed il tecnico che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultimo turno di campionato

10 Settembre 2018

La Top 5+1: Eccellenza, ecco i migliori della 2ª giornata

Ritorna il campionato, ritorna la nostra rubrica più seguita. Siamo pronti per un nuovo appuntamento con la nostra "Top 5+1" della settimana, la rubrica che premia i cinque giocatori e il miglior tecnico dell’ultimo turno del campionato di Eccellenza. Chi saranno i sei prescelti? Scopriamolo immediatamente!Image title

Giuseppe Danieli (Valle del Tevere)

Giuseppe Danieli (©Cesolini)

Un alieno contro l'Atletico Vescovio. Incontenibile il bomber dei sabini nella trasferta del Futbol Campus e autore di una prestazione a dir poco maiuscola. La sua doppietta nel tabellino dei marcatori è il frutto di una gara geniale, contornata da giocate sopraffine e assolutamente determinanti. É stato infatti lo stesso Danieli a propiziare le altre due reti della Valle, firmate rispettivamente da Giurato e Jammeh.


Luca Ranucci (Campus Eur)

Luca Ranucci (©Facebook)

Nonostante la sua giovane età (si tratta infatti di un classe '97), il laterale bianconero ha interpretato alla perfezione entrambe le fasi. Ha Assicurato una spinta costante quando l'undici di Scarfini ha attaccato il Monalto, impenetrabile dietro quando invece si è trattato di difendere. Condisce il tutto con eleganza e carisma da veterano.


Fabrizio Romondini (Monte Savoia)

Fabrizio Romondini (©Montespaccato Savoia)

A discapito dell'età, ormai non più giovanissima, il centrocampista ha mostrato freschezza e brillantezza per tutta la durata dell'incontro. Una chioccia imprescindibile per i tanti giovani della squadra di Belli. Contro il Città di Palombara smista e recupera palloni a dismisura, correndo in campo come un ragazzino.


Claudio Della Penna (Pro Calcio Tor Sapienza)

Claudio Della Penna (©Pro Calcio Tor Sapienza)

Ha riequilibrato subito il match del Caslini dopo appena cinque minuti dal vantaggio rossonero. I suoi hanno riacquistato fiducia e da quel momento in poi i capitolini hanno preso il sopravvento. Oltre al bellissimo sigillo, imparabile per Reali all'angolino, l'ex Roma si è rivelato il fulcro del gioco gialloverde.


Matteo Fortunato (Audace)

Matteo Fortunato (©Audace)

Il centrocampista dei biancorossoblù si è preso la palma di migliore in campo nella trasferta del Vigor Sporting Center. Insieme al numero uno Peri, più volte miracoloso, il talento classe '97 è stato devastante. Prima le prove del gol, mandando di un soffio a lato, poi la bella doppietta che sembrava aver annichilito la Perconti che, solo nel finale, è riuscita a riprendere il match sul due pari.


IL TECNICO David Centioni (Real Monterotondo Scalo)

David Centioni (©Real Monterotondo Scalo)

Nella stracittadina di Monterotondo, i rossoblù hanno raccolto il risultato più pesante della seconda giornata. Dopo due pareggi consecutivi la squadra eretina si è sbloccata nel giorno più atteso, battendo in rimonta i rivali dell'Eretum. Una volta incassato il gol di Federici, lo Scalo ha tirato fuori l'orgoglio arrivando al pareggio con Pascu, ribaltando infine il punteggio con la perla di Lalli direttamente su calcio da fermo. Un Real che farà parlare molto di sé nel corso di questa stagione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE