Cerca

la rubrica

La Top 5+1: Eccellenza, ecco i migliori della 10ª giornata

Scopriamo i giocatori ed il tecnico che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultimo turno di campionato

05 Novembre 2018

La Top 5+1: Eccellenza, ecco i migliori della 10ª giornata

Ritorna il campionato, ritorna la nostra rubrica più seguita. Siamo pronti per un nuovo appuntamento con la nostra "Top 5+1" della settimana, la rubrica che premia i cinque giocatori e il miglior tecnico dell’ultimo turno del campionato di Eccellenza. Chi saranno i sei prescelti? Scopriamolo immediatamente!

Andrea Pintori (Attaccante - Arce)

Pintori (©US Arce)

Il match contro la Virtus Nettuno il bomber l'ha vinto praticamente da solo, firmando una straordinaria tripletta. Malgrado l'età, non più giovanissima, il classe '80 sta dimostrando di poter dare ancora moltissimo a questo sport lasciando intendere di non volersi assolutamente fermare. La specialità della casa? Sicuramente i calci di punizione, un vero specialista come si è potuto ammirare in questo primo spezzone di stagione. 


Matteo Santi (Portiere - Real Monterotondo Scalo)

Santi (©Conti)

I protagonisti principali dell'ultimo turno sono stati proprio loro: i numeri 1. Tra questi l'estremo difensore degli eretini, un gatto contro gli attacchi del Ronciglione United. Gran colpo di reni sul tentativo di Moretti nel primo tempo, fenomenale nella ripresa parando magistralmente il penalty di Rodolfo Moronti. Lo Scalo non ha incassato gol e Centioni può guardare tutti dall'alto in basso. 


Edoardo Fagioli (Esterno - Villalba)

Fagioli (©Conti)

Con un gol annullato, un altro regolare e un legno colpito, il numero 11 dei rossoblù ha messo il proprio marchio sull'impresa tiburtina sul terreno dell'ormai ex capolista Montespaccato. Con tempi di inserimento perfetti ha gonfiato due volte la rete ed anche nella prima circostanza il gol sembrava regolare. Poteva segnarne tre se nel secondo tempo non ci fosse stato di mezzo il palo. Sta tornando a livelli eccelsi. 


Davide Pensa (Portiere - Grifone Gialloverde)

Pensa (©Conti)

Come detto l'ultimo è stato un turno ricco di prodezze e di grandissime parate. Anche il portiere del Grifone conquista un posto nella Top avendo contribuito in prima persona all'impresa dell'undici di Berruti in casa della Cavese. Almeno tre gli interventi decisivi dell'estremo difensore. La perla è arrivata dagli undici metri, intuendo da specialista il tiro di capitan Giacchè.


Claudio Della Penna (Attaccante - P. C. Tor Sapienza)

Della Penna (©Bastianelli)

All'ex Roma gli sono bastati 25 minuti per ribaltare un Lavinio Campoverde che al Castelli si era portato in vantaggio. Mister Anselmi non lo ha schierato dall'inizio, ma all'intervallo lo ha gettato nella mischia sapendo che avrebbe potuto cambiare le sorti del match. E così è stato: gol dell'1-1 in corsa e raddoppio dal dischetto. Gialloverdi secondi in classifica generale insieme all'Arce e a cinque lunghezze dal Sora capolista.


IL TECNICO Gian Luca Berruti (Grifone Gialloverde)

Berruti

Prima dei 90' dell'Ariola il suo team era ultimo nella classifica generale e dunque era costretto a portare a casa punti. Nonostante le qualità della Cavese il tecnico si è giocato la partita a viso aperto e senza nessun timore. Il risultato? Una splendida rimonta che ha riaperto completamente i giochi. Grande lettura del match da parte del tecnico in grado di indovinare anche i cambi a partita in corso. Su tutti quelli di Marra e Uggeri, i due giocatori che hanno piegato i biancocelesti nel finale. 









Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE