Cerca

La rubrica

La Top 5+1: Eccellenza, ecco i migliori della 28ª giornata

Scopriamo i giocatori ed il tecnico che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultimo turno di campionato

25 Marzo 2019

La Top 5+1: Eccellenza, ecco i migliori della 28ª giornata

Ritorna il campionato, ritorna la nostra rubrica più seguita. Siamo pronti per un nuovo appuntamento con la nostra "Top 5+1" della settimana, la rubrica che premia i cinque giocatori e il miglior tecnico dell’ultimo turno del campionato di Eccellenza. Chi saranno i sei prescelti? Scopriamolo immediatamente!

Manuel Vittorini (attaccante – Civitavecchia)

Vittorini (©De Luca)

I cinque gol segnati al Campus Eur parlano da soli. L'attaccante sta vivendo un momento eccezionale ed è l'uomo simbolo della squadra di Scorsini. Stratosferico contro i bianconeri, abbattendo l'undici di Scarfini con cinque perle pregevolissime. I nerazzurri possono sperare nel miracolo salvezza.


Nicolas Di Nezza (difensore – Montespaccato)

Di Nezza (©Vamos)

Il laterale di difesa si è inventato il bellissimo gol del vantaggio degli azzurri contro la Valle del Tevere. Sul corner dell'inesauribile Romondini, il numero 2 scappa dalla marcatura avversaria e col sinistro al volo spedisce la palla sotto l'incrocio dei pali. Pazzesco!


Andrea Pintori (attaccante – Arce)

Pintori (©US Arce)

Altra prestazione ad alto profilo per l'esterno offensivo dei gialloblù. Crea lo scompiglio tra le maglie biancoblù della retroguardia dell'Ausonia, procurandosi il calcio di punizione al 25' da lui stesso trasformato magistralmente. Grande freddezza poi dagli undici metri nella ripresa, mettendo dentro il penalty procurato da Sanna.


Flavio Provaroni (portiere – Cavese)

Provaroni (©Cavese)

La vittoria nello scontro diretto con la Vigor Perconti passa anche dalle strepitose parate del numero uno biancoceleste. L'estremo difensore mette subito le cose in chiaro dopo 7' dal fischio d'inizio, neutralizzando da campione il calcio di rigore di Carnevali. Poi, almeno altre due parate decisive a salvare la porta della Cavese.


Giuseppe D'Ignazio (difensore – PC Tor Sapienza)

D'Ignazio (©De Cesaris)

Il migliore in campo al Castelli, come lo fu un girone fa al Tomei di Sora. Il giovane difensore sembrava un veterano, giocando una gara di grandissima attenzione e personalità. In coppia con Santori hanno concesso praticamente zero ai bianconeri. Annullato Di Stefano e soprattutto Alex Cano, ieri per gli attaccanti di Tersigni non c'è stata partita.


IL TECNICO Marco Ghirotto (Itri)

Ghirotto

Quattro vittorie in altrettante partite da quando è approdato sulla panchina dei pontini. 12 punti che hanno permesso ai biancazzurri di lasciare le retrovie del gruppo B salendo in ottava posizione, con la salvezza praticamente a un passo. Per ultimo il grande successo di Pomezia, uno 0-2 che dimostra come l'Itri abbia cambiato passo ma soprattutto volto nell'ultimo mese.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE