Cerca

dopo gara

Bussone: "Godiamoci questo momento" Tamburlani: "Vittoria strameritata"

Le parole del tecnico e del difensore del Team Nuova Florida dopo l'ennesima impresa. Vinta la Coppa arriva la promozione in Serie D

06 Maggio 2019

Bussone: "Godiamoci questo momento" Tamburlani: "Vittoria strameritata"

Image title

Domenica di grandi festeggiamenti nel campionato di Eccellenza. La penultima giornata di campionato ha svelato infatti le regine dei due gironi, con il Team Nuova Florida campione nell'A e la Pro Calcio Tor Sapienza trionfante nel B. Due squadre che hanno meritato a pieni voti la promozione in Serie D disputando una stagione sensazionale e coronata con l'epilogo più bello. Restando in casa ardeatina, i biancorossi di Andrea Bussone hanno riscritto la storia del calcio dilettantistico regionale, sommando la vittoria del proprio raggruppamento alla conquista della prima Coppa Italia in categoria. Un double incredibile e riuscito a pochi nel corso degli anni. Per ultima era stata l'Albalonga di Cristiano Gagliarducci nella stagione 2014/15. Un Team Nuova Florida che in corso d'opera ha accarezzato anche l'idea di un possibile triplete considerando anche il cammino dei biancorossi nella fase nazionale della Coppa con l'eliminazione arrivata soltanto in semifinale. Ma ora la parola passa ai protagonisti di questa bellissima impresa, a mister Bussone (tra i più vincenti degli ultimi anni) e al difensore Tommaso Tamburlani, un vero e proprio talismano portafortuna visto che il giovane centrale è al suo terzo campionato vinto nel giro di tre anni.


Iniziando dal tecnico Bussone afferma: “Non ci aspettavamo di vincere il campionato con un turno di anticipo, non ce lo saremmo mai immaginato. Ciò avvalora ancor di più il nostro successo, meritatissimo sul campo ed anzi, con i tre punti che avevamo conquistato contro il Città di Palombara avremmo chiuso i giochi anche prima. Una vittoria credo più che meritata e che ripaga gli sforzi di un'intera società, dello staff e soprattutto dei ragazzi. Adesso ci godiamo il momento perché è giusto che sia così”. E in vista della stagione futura il tecnico afferma: “Sicuramente qui mi sto trovando benissimo e c'è la volontà da entrambe le parti di voler proseguire insieme. Certo, ancora non ci siamo seduti a tavolino e ci sarà tempo per farlo. In ogni caso mi piacerebbe vivere questa nuova esperienza con questo club”.


Dopo il mister è il turno di Tamburlani che ricordiamo, lo scorso anno aveva vinto il girone A con la Vis Artena e in quello precedente si era laureato campione con il Città di Ciampino. “Abbiamo strameritato sul campo di vincere questo campionato – dichiara il classe '97 – Per il gruppo che si è venuto a creare, per lo staff e per il club che ci è sempre stato vicino. Anche io non mi aspettavo minimamente di vincere con una giornata di anticipo, ma per fortuna il Ronciglione ha fatto il suo ed è andata benissimo così. Sono arrivato qui in estate e sin dai primi giorni ho capito il tipo di ambiente che andavo ad incontrare. Qui si respira un clima familiare e soprattutto siamo tutti amici. Ho legato con ognuno dei miei compagni, soprattutto con Citro che già conoscevo, Di Bari, i fratelli Troccoli e così via. Ho un ottimo legame con tutti. E poi c'è Edo Scardola che mi sta insegnando tantissimo, è il mio compagno di reparto e possiamo dire che insieme ci siamo comportati abbastanza bene. É un grande persona con la quale ci si può scherzare tranquillamente e parlare di qualunque cosa”. Infine una domanda sul futuro anche per il difensore. “Ancora non ci sto pensando, ora mi godo questo momento e poi si vedrà. Di sicuro qui sto davvero molto bene e la priorità per la prossima stagione sarà senza dubbio il Team Nuova Florida. Poi vedremo se anche da parte della società ci saranno i presupposti per poter proseguire insieme”.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE