Cerca

Mercato

Diego Gambale alla corte del Montespaccato Savoia

L'attaccante, dopo due grandi stagioni alla Boreale, entra a far parte del progetto tecnico "sabaudo". Monnanni: "Un ragazzo e un atleta di indubbie capacità tecniche, agonistiche e umane."

17 Giugno 2019

Gambale e il Presidente dell'Asilo Savoia Monnanni

Gambale e il Presidente dell'Asilo Savoia Monnanni

Gambale e il Presidente dell'Asilo Savoia Monnanni

È Diego Gambale il secondo talento scelto dal team del Montespaccato Savoia per affrontare al meglio le nuove sfide sportive del Campionato 2019/2020. Reduce da due stagioni in doppia cifra con la Boreale Don Orione, il poderoso centravanti romano, classe 1998, sarà chiamato a dare continuità all’attacco della formazione sabauda, ormai priva del suo inimitabile bomber Aimone Calì, transitato tra i professionisti. “A Diego Gambale - ha dichiarato il Presidente Massimiliano Monnanni - offriamo una sfida all’apparenza impossibile, ma che consideriamo ampiamente alla sua portata: costruire insieme al nuovo arrivo Flavio Colasanti e agli atleti già inseriti da tempo in “Talento & Tenacia” come Kevin Mastrosanti e Matteo De Dominicis un attacco in grado di non far rimpiangere il nostro “Duca del Gol” meritatamente asceso tra i professionisti. Anche in questo caso nella scelta effettuata dall’Asilo e da Mister Ferazzoli, determinante è stata la convergenza in Diego di valori etici, talento, entusiasmo e volontà di crescere dentro e fuori il campo”. “Siamo certi - ha concluso il Presidente Monnanni - che il Montespaccato Savoia potrà fare affidamento su un ragazzo e un atleta di indubbie capacità tecniche, agonistiche e umane”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE