Cerca

Mercato

Marco Marino: "Basta salvezza, ora un progetto vincente"

Il centrocampista ex Ottavia e Civitavecchia ha le idee ben chiare riguardo al futuro: "Aspetto soltanto la giusta chiamata"

19 Luglio 2019

Marino (©Torrisi)

Marino (©Torrisi)

Marino (©Torrisi)

Il telefono squilla e non potrebbe essere altrimenti, se sei un motore di centrocampo e nel corso degli anni ti sei distinto per doti tecniche e personalità. Al 19 di luglio, però, il futuro di Marco Marino è ancora del tutto incerto. Le chiamate ricevute dal centrocampista ex Ottavia e Civitavecchia non l'hanno convinto più di tanto anche perché, come afferma lo stesso giocatore: "Quest'anno vorrei puntare ad un campionato di vertice". Nelle ultime due stagioni, infatti, Marino si è ritrovato a lottare con le unghie e con i denti per la salveza, prima col Civitavecchia e successivamente con l'Ottavia. In tal senso il classe '95 rimarca: "Vengo da due annate tribolatissime e proprio per questo adesso vorrei per me qualcosa di diverso. Con Ottavia e Civitavecchia ci siamo ritrovati a dover sudare fino all'ultimo respiro per mantenere la categoria, nonostante avessimo ottime squadre, soprattutto lo scorso anno con una rosa sulla carta fortissima ma che per diverse dinamiche ha dovuto soffrire fino alla fine. Mi piacerebbe dunque prendere parte ad un progetto importante e sperare magari di vincere qualcosa. Al momento sono diverse le società che si sono fatte avanti ma purtroppo nessuna fa al caso mio. La scelta sarà molto ponderata e soprattutto il gioco dovrà valere la candela. Vedremo nei prossimi giorni cosa mi riserverà questa finestra di mercato". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE