Cerca

l'intervista

VIDEO! Bezziccheri il mago: la gioia di segnare al 92'

Il centrocampista del Palestrina torna sul fantastico gol segnato su punizione nella sfida contro l'Astrea

17 Settembre 2019

Bezziccheri dopo il gol ©Torrisi

Bezziccheri dopo il gol ©Torrisi

Bezziccheri dopo il gol ©Torrisi

Una patita epica e spettacolare con un finale al cardiopalma. Questo è stato Astrea Palestrina 3-4. Un match deciso dalla perla balistica di Simone Bezziccheri che poco dopo essere entrato in campo, al 92' tira fuori dal cilindro una magistrale punizione per la vittoria finale della squadra allenata da Cristiano Di Loreto. "Quando fai gol le sensazioni sono sempre positive, poi quando lo fai in questo modo al 92’ anche di più. Sono molto contento soprattutto che sia servito alla squadra per vincere questa partita. È questa la cosa fondamentale". Una partita spettacolare. Come hai visto il match e cosa ci dici della prestazione del tuo compagno di squadra Gallaccio, autore di una tripletta?: "È stata una partita giocata alla pari contro una squadra forte come l'Astrea. Noi abbiamo fatto un gran primo tempo, poi nella seconda frazione loro sono rientrati con più cattiveria e noi ci siamo abbassati troppo e abbiamo subito il pareggio, cosa che non deve succedere quando sei in vantaggio di due gol. Poi nel finale è arrivata la mia rete che ci ha permesso di portare a casa la vittoria. Riguardo Gallaccio non sono di certo io a doverlo presentare. È uno tra gli attaccanti più forti del Lazio, parlano i numeri, sará un piacere giocarci insieme".

Una vittoria e un pareggio nelle prime due partite. Dove può arrivare questo Palestrina?: "Non mi sento di fare proclami. Noi siamo un bel gruppo, penso sia un bel girone equilibrato e certamente cercheremo di portare a casa i 3 punti di domenica in domenica. Poi tireremo le somme".


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE